Insieme allo smartphone saranno incluse anche un paio di B&O Beoplay H9
Android

Pronti a spendere 1.800 dollari per LG V35 “Signature Edition”?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Ebbene si, avete capito bene. LG ha deciso di lanciare una versione speciale del suo V35. Come ben sapete la casa sudcorena ha presentato nel corso del 2017, una nuova gamma di TV OLED chiamata Signature. Oltre ad un comparto mutimediale ai massimi livelli, questi smart TV sono caratterizzati da un’estetica unica nel suo genere, che li rendono più che dei dispositivi di intrattenimento, dei veri e propri gioielli di design.

Leggi ancheLG V20 inizia a ricevere Android Oreo in Corea

LG prova così a portare l’essenza della gamma Signature anche nel panorama smartphone proponendo uno dei suoi ultimi flagship, in una delle varianti più eleganti e belle mai viste prima. Tutto ciò ha portato alla creazione del V35 “Signature Edition” dotato di un corpo interamente realizzato in ceramica, andando così a sostituire il retro in vetro della variante standard.

Ecco LG Signature TV lanciato nel corso del 2017
Ecco LG Signature TV lanciato nel corso del 2017 | Evosmart.it

Ma non è finita qui. L’azienda ha deciso di proporre questa speciale versione del suo flagship in bundle ad un paio di cuffie B&O H9i, andando così a sottolineare non solo il consolidato sodalizio con la casa danese, ma anche l’attenzione che la serie V riserva in particolar modo al comparto audio nei suoi smartphone. Tutto questo però avrà un costo piuttosto notevole. Stiamo parlando di ben 1.800 dollari, in parte dovuti alla ricercatezza dei materiali utilizzati (ed al paio di cuffie offerte), ma anche al fatto che LG ha deciso di produrre solo 300 unità di questa speciale versione, il che la rende molto rara e ricercata tra gli appassionati del settore.

Non è la prima volta che un’azienda decide di proporre il proprio smartphone in una versione particolarmente ricercata dal punto di vista estetico. Basti pensare al OnePlus 5 JJC Edition, edizione limitata del flagship della casa cinese, nato dalla collaborazione di OnePlus e lo stilista francese Jean-Charles de Castelbajac, oppure al MI MIX 2s proposta in una particolare variante realizzata in collaborazione con il British Museum.

Via Droid Life

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più