Oppo
Android Novità

Oppo: mascherine ai medici italiani e smartphone contro l’isolamento sociale

In questo periodo difficile, segnato da una dirompente epidemia, non sono mancate donazioni e aiuti da parte di alcune aziende del settore mobile. Tra queste Oppo, dopo i primi aiuti inviati a Marzo, rinnova il suo impegno donando altre 100.000 mascherine FFP3 al comune di Milano e alla Protezione Civile. In più da Oppo arrivano anche smartphone per superare il distanziamento sociale.

Leggi anche: Realme rende ufficiale X50m 5G: ecco i dettagli

OPPO: SOLIDARIETÀ PER L’ITALIA CONTRO IL COVID-19, “iNSIEME VINCEREMO”

Oppo: mascherine ai medici italiani e smartphone contro l'isolamento sociale
Oppo dona 100.000 mascherine FFP3, verrano utilizzate da ospetali e centri sanitari | Evosmart.it

Per non sprecare le 100.000 mascherine FFP3 donate da Oppo, esse verranno distribuite a seconda delle necessità del territorio dalla Protezione Civile e dalla Regione Lombardia. Questo particolare tipo di mascherine è indispensabile per medici e operatori sanitari che lavorano a stretto contatto con  i pazienti dei centri Covid.

È tristemente nota purtroppo la carenza in molte strutture di questi dispositivi di protezione individuale, oggi necessari più che mai per supportare il personale sanitario, il più esposto a questa tragica situazione. In più, su ogni pacco contenente le preziosissime mascherine, Oppo ha stampato un messaggio di solidarietà e incoraggiamento per l’Italia: “Insieme ce la faremo! Uniti vinceremo!”

100 SMARTPHONE PER COMBATTERE L’ISOLAMENTO SOCIALE

Oppo: mascherine ai medici italiani e smartphone contro l'isolamento sociale
Oppo dona 100 smartphone alla Fondazione Rava per combattere il distanziamento sociale | Evosmart.it

Oltre al Covid-19 in molti si sono trovati ad affrontare un isolamento sociale forzato senza la possibilità di accorciare le distanze digitalmente. I bambini, soprattutto coloro che provengono da situazioni già drammatiche, più di tutti stanno risentendo questo allontanamento sociale forzato. Per questo Oppo ha deciso di donare alla Fondazione Francesca Rava ben 100 smartphone. Di questi 40 verranno forniti agli ospedali mentre altri verranno distribuiti dalla Fondazione ad una Casa Circondariale per l’allestimento di spazi dedicati all’incontro tra bambini e genitori. Questi dispositivi verranno inviati anche a presidi pediatrici, case famiglia e comunità per minori.

Daniele De Grandis, Direttore Esecutivo Oppo Italia:
“Attraverso questa donazione, OPPO ha voluto rinnovare il proprio supporto in favore delle persone che hanno più bisogno in un momento storico che fa dell’isolamento, della distanza e della solitudine il proprio imperativo, gravando su situazioni già delicate, OPPO ha voluto dare espressione concreta a una delle qualità più grandi che la tecnologia possiede, ovvero la capacità di unire, avvicinare ed eliminare le distanze, siano esse sociali o fisiche.”

Via: Gizchina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più