Android

OnePlus é pronta ad aprire uno store fisico a Parigi

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nonostante la sua presenza ad IFA non abbia comportato la presentazione del tanto chiacchierato OnePlus 6T, la casa cinese ha rilasciato una dichiarazione molto interessante ai colleghi di GSMArena. Il CEO dell’azienda ha dichiarato che OnePlus ha intenzione di aumentare la sua presenza nel territorio europeo tramite l’apertura di un nuovo store a Parigi.

La casa cinese, frutto gli ottimi volumi di vendita del territorio europeo, ha inoltre aperto recentemente a Milano una serie di uffici vista la grande presenza di utenti italiani all’interno della community della casa cinese (si contano circa 100.000 utenti attivi al mese provenienti dal nostro territorio). Tutti gli eventi organizzati nel nostro paese nell’ultimo anno hanno inoltre riscosso un grande successo con una forte presenza di utenti amanti del brand cinese.

L’apertura di nuove realtà nel nostro continente potrebbe segnare che OnePlus abbia intenzione di attirare nuovi potenzioli clienti in attesa del lancio del suo tanto atteso OnePlus 6T. Oramai sappiamo tutto relativo al prossimo top di gamma della casa cinese sopratutto dal punto di vista del design. Come ben sappiamo OnePlus insieme a Vivo e Oppo fa capo alla BBK Electronics una holding di elettonica di consumo con base a Shenzen, facendo quindi presumere che il corpo che andrà ad ospitare l’hardware sarà preso a piene mani dall’appena presentato Oppo R17. Il nuovo medio gamma, presentato nei giorni scorsi, dispone di un display AMOLED da ben 6.4″ con aspect ratio 19:9.

Leggi anche Oppo R17 é ufficiale: il notch più bello di sempre?

Le cornici dello smartphone sono davvero ridotte vista la presenza di un notch a forma di goccia d’acqua ed un comporto fotografico composto da un doppio sensore posteriore da 16 + 5 megapixels dotato di apertura f/1.8, mentre per la fotocamera frontale, come da tradizione della casa cinese, non poteva mancare una selfie camera da ben 25 megapixels dotata di apertura f/2.0.

Via GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

Avatar
Matteo Cozzari 31 Agosto 2018 at 20:39

Potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio in un certo senso..il fatto che finora (almeno da noi) era acquistabile solo on line per me era Una sorta di valore aggiunto…rendeva il prodotto decisamente più esclusivo nel suo valore anche se non lo relegava ad essere un prodotto di nicchia (cioè per pochi) perché ormai tutti acquistano online!
Da valutare poi l’effetto prezzo…. sicuramente se si inizia ad aprire una “catena” fisica di negozi..anche i prezzi!
Fortuna pocophone insomma!

Rispondi
Avatar
Alberto Signorini 31 Agosto 2018 at 22:57

Sono pienamente d’accordo. Puntando troppo i riflettori su di loro se fanno flop rischiano veramente di fare una brutta figura. Dopotutto l’Europa sta diventando terriotorio anche di Oppo. Se iniziano anche a farsi concorrenza da soli…

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più