Android

OnePlus cerca 100 beta tester per gli update di OnePlus 6

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

OnePlus ha avviato un programma di reclutamento per gli utenti di OnePlus 6, che potranno provare in anteprima gli aggiornamenti della OxygenOS tramite un programma di beta privata. I posti sono soltando 100 e la selezione avviene casualmente, quindi non è detto che sarete selezionati, nemmeno se farete parte dei primi ad aver richiesto l’iscrizione.

Il programma Closed Beta vi permetterà di testare in anteprima gli aggiornamenti settimane o mesi prima del loro rilascio ufficiale, ovviamente con tutti i bug del caso. Dovrete firmare anche un accordo NDA (accordo di non divulgazione), che non vi permetterà di rilasciare all’esterno del programma beta i file di installazione del firmware e qualora lo faceste, la compagnia si riserva il diritto di intraprendere azioni legali.

ONEPLUS 6: AL VIA I RECLUTAMENTI PER LA CLOSED BETA

OnePlus 6 | Evosmart.it

Per soddisfare i requisiti di iscrizione dovrete:

  • Possedere ed utilizzare un OnePlus 6.
  • Essere membri attivi della Community OnePlus.
  • Possedere un account Slack e acconsentire alle richieste di comunicazione col Team OnePlus.

Se possedete questi requisiti base, allora vi consigliamo di procedere all’iscrizione, dato che potreste avere delle esclusive molto particolari che gli utenti normali e Open Beta potrebbero ricevere dopo moltissimo tempo rispetto a voi. Se siete davvero interessati, potete entrare a far parte del bando Closed Beta attraverso la compilazione del sondaggio disponibile presso questo link.

OnePlus sembra essere davvero cambiata per quanto riguarda le politiche degli aggiornamenti, portando tempestivamente gli update di sicurezza ed introducendo tutte le ultime novità di Android, con una minima personalizzazione proprietaria che non è assolutamente fastidiosa e va spesso a coprire alcune mancanze del robottino verde.

La compagnia era stata spesso criticata in precedenza per la mancanza di supporto, soprattutto relativa ai dispositivi più datati, che venivano spesso abbandonati prematuramente. Quest’anno invece, OnePlus è una delle poche aziende che aggiornerà ad Android Pie i top di gamma lanciati nell’anno 2016, ovvero OnePlus 3 e OnePlus 3T.

Fateci sapere qua sotto nei commenti se avete intenzione di partecipare al programma Closed Beta e se siete stati eventualmente selezionati!

Via: AndroidWorld

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più