Nubia Alpha copertina
Android Novità

Nubia Alpha è ufficialmente disponibile nel mercato cinese

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Nel corso degli ultimi giorni abbiamo avuto modo di parlare del futuro Google Pixel Watch, i cui primi rumors sono incominciati a trapelare in rete.

Come ben sappiamo, soprattutto nel panorama Android, gli smartwatch non sono ancora riusciti a ritagliarsi quella fetta di mercato necessaria tali da essere considerati come un prodotto indispensabile per la nostra vita quotidiana.

Leggi anche: Google deposita un nuovo brevetto per il suo Pixel Watch

I moderni wearable sono ancora oggi considerati come una estensione del nostro smartphone viste le funzioni molte ridotte che essi possono garantire quando non abbiamo il nostro smartphone a portata di mano. Apple Watch è sicuramente lo smartwatch attualmente più evoluto sotto questo aspetto permettendo quindi di poter rinunciare al nostro iPhone senza dire di no alle funzioni principali di chiamata e messaggistica.

Nubia Alpha (1)
Lo smartwatch che non rinuncia nemmeno alla fotocamera | Evosmart.it

Tornado indietro di qualche mese, più precisamente al MWC di Barcellona, vi è stato un produttore che fatto provare a pochi eletti uno smartwatch che non va a rinunciare a nessuna delle principali funzioni presenti nel nostro smartphone (nemmeno alla possibilità di farci un selfie). Parliamo ovviamente del Nubia Alpha il nuovo smartwatch della casa cinese che ha visto il suo debutto in madrepatria nella giornata di ieri.

Parlando di specifiche tecniche a  muovere il tutto abbiamo un processore Qualcomm Snapdragon Wear 2100, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna mentre il display è un’unità OLED da 4,01″. La caratteristica più interessante del dispositivo è la presenza di una piccola fotocamera frontale da 5 megapixels apertura f/2.2, la quale ci permetterà di non rinunciare nemmeno ai selfie senza l’utilizzo del nostro smartphone. Connettività 4G garantita grazie all’utilizzo dello standard e-SIM senza dimenticarci del WiFi e del modulo Bluetooth. Infine la batteria è una piccola unità da 500 mAh che a detta della casa cinese garantisce un giorno di utilizzo continuo.

Passando ai prezzi si parte dalla variante base in colorazione nera proposta a 3.499 Yuan (circa 460 euro) senza dimeticarci di un’esclusiva variante con cinturino in oro 18K a 4.499 Yuan (circa 595 euro).

Via Fonearena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più