Android

Nostalgia dei telefoni a conchiglia? Samsung ne ha appena presentato uno

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Dopo un susseguirsi di rumors ed immagini leaked trapelate nel corso degli ultimi mesi, Samsung ha ufficialmente presentato in Cina un nuovo smartphone a conchiglia. Stiamo parlando del W2019 un nuovo dispositivo che seppur possa sembrare “antico” all’interno di esso troviamo una scheda tecnica degna di un vero top di gamma.

Leggi ancheLinux On DeX è in arrivo: disponibile la beta dal 12 novembre

Partendo dalle caratteristiche costruttive, la scocca è completamente realizzata in metallo che va a proteggere i due display (uno sulla parte esterna e uno su quella interna) Super AMOLED da 4.2″ in risoluzione Full HD+. La digitazione sarà affidata ad una tastiera QWERTY a cui è stato aggiunti un pad di navigazione oltre ad alcuni tasti che possono essere completamente personalizzati.

Specifiche  tecniche da vero top di gamma

Come sottolineato all’inizio, il device non manca certo di specifiche tecniche davvero interessanti a partire da un SoC Qualcomm Snapdragon 845, 6 GB di RAM e 128/256 GB di memoria interna espandibili fino a 512 GB tramite microSD. L’interfaccia è basata su Android Oreo 8.0 opportunamente personalizzata dal colosso di Seul per fruire della migliore esperienza possibile su un dispositivo di questo genere.

Un packaging davvero premium | Evosmart.it

Il comparto fotografico si compone di un doppio sensore posteriore da 12 megapixels. Il primo dotato di una doppia apertura variabile da f/1.5 a f/2.4, mentre il secondo si tratta di una lente tele dotata di apertura f/2.4. Passando alla fotocamera frontale essa si compone di un singolo sensore da 8 megapixels. Le dimensioni complessive di 132.9 x 63.4 x 17.3 mm permettono di racchiudere al loro interno una batteria da 3.070 mAh raggiungendo così un peso complessivo di ben 257 grammi.

Costruzione in metallo e doppio display Super AMOLED da 4.2″ | Evosmart.it

Completano il tutto la presenza del jack da 3.5 mm, USB type C, Bluetooth 4.2 ed un doppio slot ibrido in grado di contenere due nano SIM contemporanemente. Lo smartphone rimarrà un’esclusiva per il mercato cinese è verrà proposto ad un prezzo di 18.999 Yuan (circa 2.430 euro), un listino tutt’altro che contenuto per un dispositivo così di nicchia.

E voi sarete disposti a comprarlo?

Via Android Headlines

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più