nokia 9 11
Android Leaks Novità

Nokia 9.2 con Snapdragon 865: le prime indiscrezioni

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Nokia non si arrenderà, questo è quello che traspare da alcune recenti indiscrezioni trapelate dalla rete. L’azienda, il cui marchio in ambito mobile è sotto il controllo di HMD Global, sarebbe infatti pronta a presentare un nuovo flagship: Nokia 9.2. Ma che fine ha fatto quindi Nokia 9.1? Vedremo ancora una volta la bizzarra collaborazione tra Light e HMD Global?

Leggi anche: IFA 2019 | Nokia 7.2 e 6.2 presentati ufficialmente

NOKIA 9.1 NON SI FARÀ: AL SUO POSTO ARRIVERà NOKIA 9.2 CON SNAPDRAGON 865 E SUPPORTO ALLE RETI 5G

IFA 2019 | Nokia 7.2 e 6.2 presentati ufficialmente
Le ultime proposte di Nokia non stanno riscuotendo il successo sperato | Evosmart.it

Il 2019 non è certamente stato entusiasmante per HMD Global, dopo un 2018 incoraggiante l’azienda di fatto ha trovato numerose difficoltà nel mercato degli smartphone. Lo stesso Nokia 9 ha rappresentato l’apice delle difficoltà incontrate dal produttore finlandese nel corso dello scorso anno. Il suo debutto con un processore “vecchio”, una tecnologia innovativa ma immatura legata ai sensori fotografici e uno scarso supporto nel tempo ne hanno decretato il suo fallimento.

Infatti anche se inizialmente era previsto il debutto di un Nokia 9.1 con Snapdragon 855 e connettività 5G, ciò non avverrà. Al suo posto avremo invece Nokia 9.2 che debutterà col nuovo Snapdragon 865. Per quanto riguarda il comparto fotografico è quasi certo l’abbandono della partnership con Light. La soluzione proposta con Nokia 9, seppur originale e per certi versi innovativa, si è rivelata fin troppo macchinosa e poco utile nel reale utilizzo quotidiano, rendendo di fatto poco attrattiva la sua principale caratteristica. È molto probabile invece che Nokia decida di ritornare sui suoi passi sfruttando i sensori prodotti dal precedente partner, ovvero Toshiba.

Nokia 9.2 con Snapdragon 865: le prime indiscrezioni
HMD Global non collaborerà con Light per la realizzazione di Nokia 9.2 | Evosmart.it

Nokia 9.2 però potrebbe non debuttare all’imminente MWC di Barcellona; è molto più probabile invece il debutto di Nokia 8.2 che sarà anche il primo smartphone 5G realizzato dall’azienda. In quest’ottica è quasi certa quindi la presenza a bordo del nuovissimo Snapdragon 765. Solitamente infatti Nokia ha preferito soluzioni Mediatek solamente per gli smartphone di fascia entry level.

Secondo le fonti da cui provengono questi report, inoltre l’azienda in seguito ad una pesante revisione dei propri piani avrebbe cancellato la realizzazione di molti accessori previsti per il mercato. Tra questi ci sarebbero dovuti essere: un mini proiettore, un power bank, un fitness tracker, 2 smartwatch ed una stampante portatile. Nonostante questo la stessa fonte afferma che Nokia presenterà un accessorio indossabile nel corso del MWC 2020; in arrivo i primi auricolari total wireless del brand?

Infine i lanci previsti per il primo trimestre del 2020 potrebbero subire dei ritardi a causa di due fattori. Il primo è dovuto all’emergenza rappresentata dal Coronavirus che sta mettendo in seria difficoltà la popolazione cinese; il secondo sarebbe dovuto ad uno spostamento verso l’Europa da parte dell’azienda. Infatti HMD Global sta già riducendo la propria presenza in Cina per concentrarsi in altri mercati chiave, tra cui: Europa, sud-est Asiatico, America del Sud, Australia, Stati Uniti e Nuova Zelanda. Riuscirà HMD Globlal con questa nuova strategia a risollevare le sorti di Nokia?

Via: Gizmochina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più