Android Novità

Nano Memory Card di Huawei: i test mostrano prestazioni da MicroSD

Nano Memory Card di Huawei: i test mostrano prestazioni da MicroSD

Con il lancio di Mate 20 e Mate 20 Pro abbiamo assistito al debutto di un nuovo “standard” per le memorie espandibili, ovvero le nuove Nano Memory Card di Huawei. Il principale vanto per il colosso cinese è quello di aver portato al debutto un nuovo standard di memorizzazione, veloce e ancora più piccolo rispetto alle attuali MicroSD. Ma ci troviamo di fronte ad una rivoluzione o si tratta di una semplice evoluzione?

Leggi anche: Huawei Mate 20 Pro testato da DxOMark: punteggio al top ma non è da solo

La nuova NanoSD di Huawei viene messa alla prova, le prestazioni però sono praticamente le stesse di una equivalente MicroSD moderna

Nano Memory Card di Huawei: i test mostrano prestazioni da MicroSD
Nano Memory Card di Huawei: i test mostrano prestazioni da MicroSD | Evosmart.it

Il sito russo hi-tech ha deciso di mettere alla prova le nuove Nano Memory Card con alcuni benchmark tramite i programmi A1 SD Bench e SD Card Test. I risultati dei test che potete anche vedere negli sreenshot registrano valori esattamente paragonabili alle moderne MicroSD (per intenderci le attuali UHS-I, classe 10, U3).

  • Lettura: velocità massima – 74 MB/s, velocità media 70 MB/s
  • Scrittura: velocità massima – 83 MB/s, velocità media 73 MB/s
Nano Memory Card di Huawei: i test mostrano prestazioni da MicroSD
I risultati del benchark mostrano prestazioni in linea con le attuali MicroSD | Evosmart.it

Le Nano Memory Card sono il futuro?

L’unico brand a proporre questo particolare formato è proprio Huawei e nell’unico taglio da 128GB, in futuro dovrebbero arrivare anche i tagli da 64GB e 256GB sempre prodotti da Toshiba. Ma se a fronte di costi maggiori (inevitabili vista la miniaturizzazione) non corrispondono maggiori prestazioni, dove stanno i vantaggi? L’unico punto forte è al momento la possibilità per i produttori di smartphone di realizzare degli smartphone Dual-SIM senza dover realizzare un vano apposito per la MicroSD nel caso di soluzioni ibride. Ma visto il costo elevato di queste memorie ed i sempre più generosi quantitativi di memoria interna, questa soluzione potrebbe essere considerata quasi superflua. Voi come la pensate?

Via: gsmarena.com

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più

VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!
VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!