netflix
Android Curiosità

Netflix aggiunge il supporto HDR a Samsung Galaxy S10

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

I nuovi Samsung Galaxy S10 sono sicuramente tra i protagonisti principali della scena Android del momento. Si tratta, ovviamente, dei nuovi top di gamma della casa coreana, che integrano le ultime novità presentate dalla compagnia negli scorsi mesi.

I nuovi Galaxy S10, S10+ ed S10e integrano, come di consueto, dei pannelli AMOLED di ottima qualità, certificati DCI-P3 e dotati del supporto allo standard HDR10, per l’ottimizzazione della visualizzazione di contenuti cinematografici distribuiti in tale formato.

NETFLIX SI AGGIORNA AGGIUNGENDO IL SUPPORTO A DIVERSI DEVICE ANDROID

logo netflix

Samsung ci ha abituato alla presenza di HDR10 sui propri device fin dal lancio di Galaxy S8, nell’ormai lontano 2017. Galaxy S8 è stato infatti il primo device full screen della casa coreana, che ha effettivamente spianato il futuro dell’industria degli smartphone e ha reso popolare il concetto di smartphone borderless dotato di display full screen.

Tuttavia, il supporto ad HDR10 è dettato non solo dalla presenza di un pannello compatibile, ma anche dal supporto software fornito dal produttore del dispositivo e dal supporto da parte delle applicazioni dei servizi di distribuzione di contenuti digitali. Netflix, il famoso servizio di streaming video, è stato uno dei primi distributori di contenuti digitali a supportare lo standard HDR10 su smartphone, vedendo Galaxy S8 come dispositivo pioniere della tecnologia.

galaxy s9 plus vs galaxy s10 plus
Il nuovo Samsung Galaxy S10+ a confronto con Galaxy S9+ | Evosmart.it

Quest’oggi, Netflix aggiorna la sua app Android per aggiungere il supporto ai display di Galaxy S10, S10+ ed S10e, permettendo la visualizzazione di contenuti HDR anche sui nuovi top di gamma Samsung, visualizzazione che era, finora, impedita dalla mancanza di supporto software da parte di Netflix stessa.

In parallelo, i nuovi Samsung Galaxy M10, M20 ed M30 hanno ricevuto, con lo stesso update, il supporto alla riproduzione di contenuti in HD tramite l’app di Netflix. L’aggiornamento ha, inoltre, abilitato la riproduzione in HD su tutti i device con CPU Qualcomm di ultima generazione, includendo quindi nella lista dei device abilitati i dispositivi dotati di SoC Qualcomm Snapdragon 675, Snapdragon 710 e Snapdragon 855.

Un update piuttosto corposo, che estende la totale compatibilità di Netflix ad altri dispositivi Android e che, ovviamente, rappresenterà una buona notizia per tutti i clienti Netflix in possesso dei device sopra citati.

Via: 9to5google

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Galaxy S10 sta già crollando su Amazon. Ecco i prezzi! - Evosmart.it 6 Marzo 2019 at 11:30

[…] Leggi anche: Netflix aggiunge il supporto HDR a Samsung Galaxy S10 […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più