Meizu 16S appare in un nuovo render: tripla fotocamera e design fullscreen
Android Leaks Novità

Meizu 16S appare in un nuovo render: tripla fotocamera e design fullscreen

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Il mercato degli smartphone è in continua evoluzione e Meizu, considerata un tempo una delle startup più promettenti, ad oggi ha perso da anni l’attenzione e la stima dei sui fan. Lo stesso lancio dei promettenti Meizu 16 e Meizu 16 Plus non sembra aver risvegliato almeno in Europa l’interesse da parte degli appassionati di tecnologia verso questo brand. Ma Meizu non sembra scoraggiarsi, infatti si avvicina l’arrivo di Meizu 16S.

Leggi anche: Meizu 16 e 16 Plus ufficiali: Snadpradgon 845 e doppia fotocamera per entrambi

Un render ci mostra come potrebbe essere il nuovo Meizu 16S: cornici ancora più ottimizate e terza fotocamera posteriore in arrivo

Meizu 16S appare in un nuovo render: tripla fotocamera e design fullscreen
Meizu 16S appare in un nuovo render: tripla fotocamera e design fullscreen | Evosmart.it

Il prossimo flagship di Meizu non si chiamerà Meizu 17, ma bensì Meizu 16S. Questo almeno secondo le parole del CEO Huang Zhang. Ma come sarà il prossimo dispositivo del produttore cinese? In seguito a primi concept un leaker cinese, seguendo i rumor trapelati in rete, ha realizzato un render del prossimo top di gamma di casa Meizu.

Il design riprende quello dei recenti Meizu 16 e 16 Plus, mantenendo così forme eleganti e simmetriche, ma ci sono comunque delle interessanti novità. La prima è la presenza di una tripla fotocamera posteriore. Ancora non sappiamo che tipo di implementazione sfrutterà Meizu, ma l’ideale sarebbe una soluzione similare a quella adottata recentemente da Huawei su Mate 20 Pro.

La seconda novità è la presenza (almeno in questo render) di bordi ancora più ottimizzati. Se sul lato inferiore va quasi a sparire il bordo inferiore, invece (per via dello sfondo scelto) è difficile stabilire se sia presente o meno un notch. È probabile però che Meizu si arrenda adeguandosi a questa tendenza di design che sta dividendo il mondo degli appassionati hi-tech.

Nonostante ciò,  per quanto formidabili possano essere i prossimi dispositivi di Meizu, ormai i fan di tecnologia hanno rivolto lo sguardo altrove. Probabilmente uno dei colpevoli è l’interfaccia proprietaria del brand cinese. Da tempo ci si aspetta un deciso rinnovamento della Flyme e un miglioramento delle tempistiche di aggiornamento divenute ormai decisamente insopportabili. Proporre solamente a distanza di quasi un anno dal suo rilascio la prima interfaccia stabile basata su Android 8 Oreo con Pie già alle porte non è certo un buon segno da parte del team di sviluppo.

Via: gizmochina.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più