Android Leaks e Curiosità Novità

MediaTek Dimensity 9000 costerà quasi il doppio del suo predecessore

MediaTek Dimensity 9000 costerà quasi il doppio del suo predecessore

Grazie gli ottimi risultati ottenuti da Mediatek con i chipset della famiglia Dimensity è naturale che ci sia un certo ottimismo nei confronti dei prossimi chipset dell’azienda. In particolar modo c’è una certa attesa verso il Dimensity 9000, il top di gamma del chipmaker per la prima metà del 2022.

Leggi anche:

MEDIATEK DIMENSITY 9000 SARÀ MOLTO PIÙ COSTOSO DEL SUO PREDECESSORE MA SARÀ COMUNQUE PIÙ ECONOMICO DELLO SNAPDRAGON 8 GEN 1

MediaTek Dimensity 9000 costerà quasi il doppio del suo predecessore
L’architettura di Dimensity 9000, il chip che racchiude le ambizioni di Mediatek per il 2022

C’è però una notizia, non esattamente positiva, che proviene dalla Cina; secondo quanto riportato da Digital Chat Station, il Dimensity 9000 sarà molto più caro del Dimensity 1200: per la precisione quasi il doppio.
Nonostante questo il nuovo chipset di casa MediaTek sarà comunque più economico dello Snapdragon 8 Gen 1. Ciò probabilmente è dovuto in parte anche alle conseguenze della crisi dei semiconduttori, oltre che ad un miglioramento tecnologico della piattaforma hardware.

Il SoC Dimensity 9000 è realizzato tramite il processo produttivo a 4nm ed è il primo chipset a sfruttare i core Cortex-X2, è anche il primo chipset mobile con supporto allo standard Bluetooth 5.3. Per quanto riguarda la CPU, il Dimensity 9000 ha un’architettura a 3 cluster del tipo 1+3+4, una soluzione già adottata da Qualcomm con lo Snapdragon 888.

Il cluster a core singolo utilizza un Cortex-X2 da 3.05 GHz, affiancato da un cluster con 3 core Cortex-A710 con frequenze fino a 2.85Ghz ad alte prestazioni; infine i task meno impegnativi sono affidati ad un cluster con 4 core Cortex-A510 da 1.8Ghz. Non manca infine il supporto alle memorie RAM di tipo LPDDR5X con velocità fino a 7500 Mbps.

NON SOLO TOP DI GAMMA: LA SFIDA TRA QUALCOMM E MEDIATEK PROSEGUE ANCHE NELLA FASCIA MEDIA DEL MERCATO

Qualcomm e Mediatek: i prossimi chipset top saranno uaSnapdragon 8 Gen 1 e Dimensity 9000
Qualcomm e Mediatek: la sfida continua anche nella fascia media del mercato

La sfida tra Qualcomm e MediaTek però proseguirà anche nelle fascie di mercato inferiori: Snapdragon 7 per Qualcomm e con Dimensity 7000 per MediaTek. L’obbiettivo di entrambi i chipset è quello di sostituire lo Snapdragon 870, il chipset che ha praticamente dominato la fascia medio alta del mercato nel 2021.

In particolare il Dimenisty 7000 potrebbe risultare particolarmente interessante: il chipset sarà realizzato tramite il processo produttivo a 5nm di TSMC. L’unica altra informazione rivelata da Digital Chat Station è la presenza all’interno della CPU dei core Cortex-A78 ad alte prestazioni. Questo chipset però farà il suo debutto poco dopo il Dimensity 9000.

Via: Gizmochina

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più