Android

LG V40 ThinQ verrà ufficialmente presentato il 3 ottobre

Come ben sappiamo ormai da tempo, LG continua a perdere quote significative nel mercato smartphone. Ciò è da imputare in buona parte a delle scelte di mercato davvero prive di senso ed inusuali per un brand come quello della casa sudcoreana. La recente presentazione ad IFA di Berlino di LG G7 Fit e One hanno fatto non poco discutere gli addetti ai lavori incluso i sottoscritti. Lanciare sul mercato due dispositivi dotati di un hardware piuttosto datato (addirittura di due anni nel caso del G7 Fit), non è una mossa contemplabile da un brand come LG.

Leggi ancheLG annuncia due varianti di G7 di cui una mossa dal progetto Android One | Aggiornamento

Tali manovre possiamo comprenderle se effettuate da un’azienda emergente nel panorama smartphone, che pur di proporre qualcosa di “nuovo” sul mercato tende a riciclare quello proveniente da smartphone già presenti nella propria lineup. Le speranze di LG nel tornare agli sfarzi di un tempo vengono quindi riposte nell’ultimo capostipite della serie V. Parliamo ovviamente del V40 ThinQ, il quale LG ha fissato la data di presentazione per il 3 ottobre. A livello estetico, come emerso in alcune immagini leaked, V40 ThinQ non si discosterà molto dai predecessori V30 e V35 proponendo come da tradizione della serie V un comparto multimediale da primo della classe.

https://youtu.be/a7PSsb0Plms

Il display dovrebbe essere un unità da ben 6.4″ P-OLED in risoluzione QUAD HD+ ed aspect ratio 19,5:9. Sotto la scocca troviamo un processore Qualcomm Snapdragon 845, 6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna. Il comparto fotografico si compone di ben tre fotocamere posteriori: il sensore principale da 12 megapixels con apertura f/1.5, uno secondario grandangolare da 16 megapixels con apertura f/1.9 ed infine un terzo sensore tele-zoom da 12 megapixels con apertura f/2.4. Comparto fotografico che vede l’introduzione di un doppio sensore frontale, uno da 8 megapixels più uno secondario da 5 megapixels grandangolare. Non manca la presenza di un DAC audio dedicato oltre alla certificazione IP68. Ad alimentare il tutto abbiamo infine una batteria da 3.300 mAh.

Basterà tutto questo per far dimenticare i “verdi” problemi che affligevano il display di V30?

Via GSMArena

4 commenti

AlisGelida 13 Settembre 2018 at 19:58

Dai, forse per questa volta gli includono meno kriptonite.

Rispondi
Ga_tech 14 Settembre 2018 at 10:09

Probabilmente Prezzo listino 899 fino a quando non si accorgono che non li calcola nessuno e parte la svalutazione dopo 1 mese.. già il v30 non riesco a venderlo se non regalandolo :

Rispondi
Guerz86 14 Settembre 2018 at 10:33

Povera LG

Rispondi
Ga_tech 14 Settembre 2018 at 16:59

Guerz io ero un fan sfegatato di Lg credimi.. ho avuto di seguito il G2 G3 e G4, ma adesso mi è caduta dal cuore e mi spiace.. troppa poca attenzione al consumatore, lato aggiornamenti pessimo e lento e a volte si perdono in bicchier d’acqua.

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più

VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!
VOGLIA DI RISPARMIO?
Sul nostro sito dedicato alle offerte potrai trovare tutto ciò di cui hai bisogno, con sconti e coupon accuratamente selezionati dal nostro staff e assolutamente verificati!