Android Guide e Tutorials

I 4 migliori launcher per ottimizzazione software!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 6 min

Come molti di voi sapranno, il sistema operativo Android fornisce la possibilità di installare dei launcher alternativi. Un launcher è una applicazione particolare che costituisce una parte importante dell’interfaccia del dispositivo, ovvero la cosiddetta “schermata Home”, quella porzione di interfaccia che vi permette di avviare app e consultare alcune informazioni riguardo allo stato del vostro dispostivo.

Spesso, però, i motivi per i quali si va ad installare un launcher sul proprio dispositivo non sono sempre legati alla personalizzazione dell’interfaccia. Il launcher, infatti, essendo a tutti gli effetti un’applicazione, ha il suo peso sull’utilizzo delle risorse del telefono e, data la sua necessità, viene spesso lasciato aperto in background. Le applicazioni che richiedono il mantenimento in background dovrebbero essere ottimizzate appositamente per poter utilizzare il minimo delle risorse indispensabile per poter funzionare correttamente, ma purtroppo spesso non è così.

TOP 4 LAUNCHER PIU’ OTTIMIZZATI!

Moltissimi launcher di default installati dai produttori di smartphone sono infatti ottimizzati e testati sui dispositivi di fascia alta, ma per esigenze di marketing vengono poi riadattati per dispostivi di fascia inferiore senza fare troppa attenzione all’ottimizzazione dell’applicativo. Questo può generare, alla lunga, rallentamenti e ricaricamenti non necessari di applicazioni che devono essere chiuse per poter lasciare spazio al launcher e, spesso, anche lo stesso launcher può venire “killato” (chiuso) dal sistema operativo per esigenze di RAM o CPU da parte di altri applicativi.

Detto ciò, vedremo insieme 4 launcher che hanno come caratteristica principale l’ottimizzazione software, e che di fatto vi permetteranno di risparmiare preziose risorse sul vostro smartphone!

4. NOVA LAUNCHER (E LA SUA CORRISPONDENTE PRIME)

Nova Launcher è stato uno dei primi launcher a proporre le innovazioni di Android 4.0 Ice Cream Sandwich al momento del lancio, aggiungendo una miriade di personalizzazioni che ancora oggi lo rendono il launcher preferito di chi adora modificare l’aspetto del proprio smartphone con Icon Pack e quant’altro. Ma i suoi pregi non finiscono qua: oltre ad essere perfettamente integrato con Google (tramite l’installazione manuale di un piccolo add-on), il lavoro di ottimizzazione che ci sta dietro è davvero magistrale. Su dispositivi con 1 GB di RAM (o inferiore – Nexus 7 2012 nel nostro caso), si comporta davvero bene, consumando meno di 100 MB di RAM, e rimanendo quasi sempre in background senza caricamenti. Inoltre, grazie alla sua infinita possibilità di personalizzazione, è possibile disabilitare tutti quegli effetti grafici che potrebbero generare qualche rallentamento sui dispositivi meno performanti.

Home di default NovaRicerca app NovaImpostazioni icone

Nova viene tutt’ora aggiornato periodicamente, e possiede moltissime novità introdotte dagli ultimi launcher di Casa Google, rendendolo un’alternativa personalizzabile ad un launcher in stile Pixel. Il launcher è disponibile in una versione gratuita, scaricabile dal Play Store, senza pubblicità, che possiede alcune personalizzazioni disabilitate. La versione Prime, ovvero quella a pagamento, è disponibile come acquisto in-app e costa 4,50 € attualmente, anche se spesso è oggetto di offerte e sconti vari.

3. ADW LAUNCHER 2

ADW Launcher è stato uno dei primi launcher alternativi per Android a proporre un alto numero di personalizzazioni ad un prezzo molto basso. Ora, evouto nella versione 2.0, ci propone un look rinnovato e molte funzionalità che lo rendono simile a Nova Launcher, anche se forse è meno raffinato dal punto di vista grafico. Per quanto riguarda l’ottimizzazione software, si pone al terzo posto, utilizzando circa 60-70 MB di RAM su un Nexus 7 2012 con 1 GB di RAM, e senza (praticamente) mai subire ricaricamenti. Permette inoltre di personalizzare aspetti quali le animazioni per poter ottenere una maggiore fluidità sui dispositivi di fascia più bassa.

Homescreen ADW LauncherDrawer ADW LauncherTemi ADW Launcher

ADW Launcher 2 è disponibile gratuitamente sul Play Store, ma propone un acquisto in-app che permette di sbloccare alcune funzionalità al costo di 4,29 €.

2. MICROSOFT LAUNCHER

Sembra strano sentir parlare di Microsoft quando si tratta di smartphone e tablet Android, ed invece questa volta è proprio così! Microsoft produce una delle migliori Home alternative del panorama Android, che possiede valide capacità di personalizzazioni (senza esagerare) e alcune chicche AI-based che integrano molto bene i servizi di Microsoft col vostro dispositivo di casa Google. A corredo, troviamo un semplice feed di informazioni (non soltanto notizie), che si integra con il vostro account Microsoft e si aggiorna in base al vostro utilizzo. Vi permette inoltre di disabilitare le animazioni e cambiare il look della home con pochi tocchi. Si pone al secondo posto nella scala della miglior ottimizzazione, essendo in grado di utilizzare una quantità irrisoria di tempo CPU e 50-80 MB di RAM su un Nexus 7 2012, un risultato davvero notevole se si considerano le funzionalità che ci propone.

Home di baseImpostazioni inizialiFeed

Microsoft Launcher è disponibile al download, in maniera completamente gratuita, dal Play Store, e non possiede alcun tipo di acquisto necessario a sbloccare tutte le funzionalità del prodotto.

1. PIXEL LAUNCHER FOR ANDROID GO

Il primo posto spetta alla versione Android Go del Pixel Launcher, il launcher installato sui dispositivi Google stock e sugli smartphone Android One. Questo launcher è ottimizzato per i dispositivi della fascia Android Go, ovvero dispositivi creati per i mercati emergenti, che si propongono come Android Entry level con caratteristiche hardware di fascia molto bassa, ed un quantitativo di RAM minore o uguale ad 1 GB. L’ottimizzazione di Google si vede, e su di un Nexus 7 2012 con 1 GB di RAM, Pixel Go riesce a consumare un quantitativo davvero misero di memoria, che si aggira intorno ai 35 MB medi.

Homescreen Android GoDrawer Android GoFeed Android Go

Questo launcher si presenta, esteticamente, come quello dei Pixel, ma possiede un’ottimizzazione software più spinta che lo rende più fruibile sui dispositivi di fascia bassa. Ovviamente, rispetto a tutti quelli citati sopra, non possiede praticamente alcun tipo di possibilità di personalizzazione, e non è disponibile al download tramite Play Store. Per poterlo scaricare è necessario recarsi presso questa pagina Github e selezionare la versione Go.

Speriamo che questa Top list vi sia piaciuta: fateci sapere qua sotto nei commenti quale launcher utilizzate e se in passato avete cercato di ottimizzare le prestazioni del vostro dispositivo tramite l’installazione di un launcher alternativo!

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

3 commenti

Avatar
Samuel Campoli 28 Giugno 2018 at 2:13

Per me il Launcher fondamentale resta sempre Nova. Ho provato anche altre cose, ma torno sempre sullo stesso per la sua completezza e ottimizzazione

Rispondi
Avatar
Guerz86 28 Giugno 2018 at 7:54

Nova è sempre nova. Io ultimamente sto usando con molta soddisfazione Lean Launcher

Rispondi
Avatar
Samuel Campoli 28 Giugno 2018 at 9:46

Devo provarlo 😀

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più