IFA 2018 | I 4 nuovi colori di Huawei P20 Pro
Android Leaks Novità

Huawei pronta a presentare Mate X il rivale di Galaxy Fold

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Il 2019 si prospetta l’anno del debutto dei dispositivi pieghevoli e dei primi smartphone dotati di connettività 5G. A partire da Samsung con il suo Galaxy Fold abbiamo assistito all’inizio di una nuova era o sarà solo una moda passeggera? In ogni caso quest’anno sembra che ognuna delle principali aziende produttrici di smartphone proporrà la propria idea di dispositivo flessibile. Huawei presenterà la sua interpretazione di questa particolare tecnologia in occasione dell’imminente apertura del MWC.

Leggi anche: Il design di Huawei P30 Lite non è più un mistero grazie a queste cover targate Spigen

Svelati in anticipo da un poster nome e design dello smartphone flessibile di Huawei: il futuro si chiama Mate X

Huawei pronta a presentare Mate X il rivale di Galaxy Fold
Huawei pronta a lanciare il primo smartphone pieghevole dotato di 5G | Evosmart.it

Come è già possibile notare da questo primo poster lo smartphone di Huawei, pur avendo la stessa caratteristica chiave di Galaxy Fold, segue una filosofia leggermente diversa. Infatti nello smartphone flessibile di Samsung sono presenti ben 2 schermi. Il primo è quello esterno che si mostra solo a smartphone chiuso, il secondo quello principale rende lo smartphone un vero e proprio tablet.

Nel caso di Huawei Mate X invece il display è solamente uno, ovvero quello flessibile. In modalità aperta lo smartphone appare come una sorta di tablet quasi completamente privo di cornici. Chiudendolo invece lo smartphone mostrerà una piccola porzione dello stesso schermo senza il bisogno di dover avere uno schermo aggiuntivo.

Dal poster si riesce anche a scorgere la presenza di un lettore di impronte laterale, che quindi sarà fruibile in entrambe le modalità di Mate X. Il comparto fotografico invece sembra affidato ad una tripla fotocamera (probabilmente la stessa di Mate 20 Pro) posizionata su una sorta di cornice laterale sporgente. In modalità aperta le fotocamere resteranno sul lato posteriore dello smartphone, una volta chiuso invece lo schermo andrà ad allinearsi al bordo dove esse sono posizionate.

NEL 2019 LA SFIDA TRA HUAWEI E SAMSUNG DIVERRÀ ANCORA PIÙ ACCESA

A differenza del Galaxy Fold, che ha fotocamere posizionate ovunque e per ogni utilizzo possibile, Huawei ha deciso per un approccio più semplice sfruttando la possibilità stessa da parte del dispositivo di piegarsi. La soluzione di Huawei ha il vantaggio innegabile di mettere a disposizione dell’utente un dispositivo con uno schermo di qualità anche usandolo in modalità chiusa, ma di contro lo schermo flessibile sarà sempre all’esterno e con parte di esso posizionato sul lato posteriore.

La battaglia tra Samsung e Huawei è appena iniziata e sembra più accesa che mai. L’obbiettivo dell’azienda cinese è quello di superare il suo rivale entro la fine del 2019 e nonostante la chiusura da parte del mercato Statunitense potrebbe davvero riuscirci.

Via: Phonearena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

iPhone X Fold: il rivale di Galaxy Fold in un primo concept - Evosmart.it 23 Febbraio 2019 at 16:13

[…] Huawei pronta a presentare Mate X il rivale di Galaxy Fold […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più