Android

Huawei annuncia i suoi nuovi smartwatch: Watch GT e Band 3 Pro

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Huawei ha presentato nella giornata di ieri, a Londra la nuova serie Mate 20, che rinnova il design della serie Mate portando alcune feature viste sulla serie P20 anche sulla serie premium Phablet di Huawei. I due dispositivi presentati differiscono nel design generale, mantenendo una scheda tecnica simile. Le differenze si possono trovare nel display e nelle varie implementazioni di sensori biometrici disponibili sui due device. Oltre a questi smartphone ha annunciato anche Watch GT e Band 3 Pro.

Ecco i nuovi Smartwatch Huawei

La casa cinese, infatti, ha deciso di lanciarsi nuovamente nel mondo dei Wearable, dominato recentemente dallo Smartwatch di casa Apple.
Nello specifico, i nuovi Watch GT sono dotati di processore Cortex-M4, con un processore principale ed uno destinato al basso consumo energetico. Questa strategia, ovviamente, consente di limitare al minimo i consumi in background e di consentire un’autonomia ideale di 30 giorni con sola ricezione di notifiche. Nel caso in cui utilizziate anche il cardiofrequenzimetro e la rilevazione di attività per una media di 1h e 30 minuti alla settimana, la durata si limiterà a “soli” 15 giorni.
L’uso complessivo di tutti i sensori e funzionalità permette allo Smartwatch di totalizzare 22 ore di utilizzo, dato comunque sufficiente per garantire la giornata stress di ogni utente.

 
I materiali, come spesso succede per questo tipo di dispositivi, non vengono lasciati al caso: la cassa è realizzata interamente in acciaio mentre il frame risulta essere in ceramica. Il Watch GT viene declinato nella versione Classic, ovviamente più seriosa, e nella versione Sport più adatta al pubblico sportivo e giovanile. Le specifiche tecniche, peraltro, sono identiche e comprendono il display circolare da 1.39 pollici con risoluzione 454×454 e certificazione 5ATM per la resistenza contro acqua.
Non è presente Android Wear a bordo ma un’interfaccia proprietaria della casa cinese che, almeno dalle prime immagini, sembra avere una grafica decisamente interessante e piacevole. I prezzi partono da 199 euro per la versione Sport e arrivano a sfiorare i 249 euro per la versione Classic.
Fonte: m.gsmarena.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più