Il prossimo aggiornamento per HTC U12+ dovrebbe migliorare la sensibilità dei tasti
Android Novità

HTC U12+ riceve (finalmente) Android Pie

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

HTC U12+ è l’ultimo vero top di gamma prodotto dall’azienda taiwanese HTC, pioniera del mondo Android ma che, sfortunatamente, non versa nelle migliori acque da ormai qualche anno. Un declino quasi inspiegabile, se non dall’assenza di marketing e supporto utente che l’azienda non è ormai in grado di fornire agli utenti.

Leggi anche HTC U12+ riceve le patch di settembre

Erano ormai diversi mesi che gli utenti di HTC U12+ attendevano con trepidazione il rilascio dell’aggiornamento ad Android Pie, ormai disponibile sulla maggior parte dei top (e non) di gamma della concorrenza. Una mancanza che, per moltissimi possessori di HTC U12+, ha generato un malcontento generale che si è potuto percepire negli scorsi mesi praticamente all’interno di ogni community online di tecnologia.

HTC U12+ SI AGGIORNA A ANDROID PIE

Ecco HTC U12 Plus, corpo in vetro e ben 4 fotocamere!
HTC U12+ | The Verge

Finalmente, i possessori di HTC U12+ potranno, a breve, iniziare a godere delle novità introdotte dall’aggiornamento ad Android Pie, del quale la casa sembrerebbe aver iniziato il rilascio preliminare proprio a Taiwan. Il nuovo update possiede il numero build 2.45.709.1 e richiede il download di un pacchetto da ben 1.06 GB dalla rete.

Tuttavia, nonostante i mesi di attesa, il changelog non sembra possedere nulla di entusiasmante al suo interno. Si parla infatti di generici miglioramenti di sistema e della rimozione di Google+ (servizio ormai non più disponibile) dall’aggregatore di contenuti BlinkFeed, parte integrante dell’esperienza Home di HTC da ormai moltissimi anni.

Sfortunatamente, il nuovo firmware sembrerebbe introdurre anche qualche bug inaspettato, come la mancanza della possibilità di modificare gli APN, riscontrata da moltissimi utenti che si sono accinti all’installazione del firmware sui propri Device HTC U12+. L’update è, attualmente, disponibile soltanto per il CID taiwanese di HTC, ma sarà probabilmente presto reso disponibile per tutte le altri regioni a livello globale.

Insomma, un piccolo contentino che arriva dopo mesi di abbandono totale da parte dell’azienda e che ci fa sperare della presenza di qualche sorpresa in serbo per questo 2019.

Via: GSMArena | Fonte: HTC Community (Taiwanese)

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più