Ufficiale: Huawei vende Honor a Zhixin New Information Technology
Android Novità

Honor punta a raggiungere e superare Apple

Honor sta tornando e, secondo le parole del suo CEO, sarà più forte di prima. In seguito al lancio della serie Honor 50, Zhao Ming torna a parlare delle ambizioni del brand. E si torna di nuovo lì, il rivale da battere per Honor resta Apple, l’obbiettivo è quello di conquistarsi un posto nel mercato dei top gamma.

Leggi anche: HONOR presenta la nuovissima Serie HONOR 50 dal design iconico e con funzionalità di vlogging innovative

HONOR PRONTA A TORNARE ALLA RIBALTA, L’OBIETTIVO È LA FASCIA ALTA DEL MERCATO

Honor punta a raggiungere e superare Apple | Evosmart.it

Zhao Ming ha lanciato questo guanto di sfida verso Apple proprio in occasione della presentazione della serie Honor 50. Quale occasione migliore per ribadire il concetto? Honor infatti sta tornando, e vuole un posto tra le grandi. Per farlo ovviamente non basterà proseguire sulla vecchia strada, ma sarà importante costruirsi un immagine da brand di primo piano puntando alla realizzazione di smartphone di fascia altra.

Secondo Zhao Ming il calo repentino di Huawei, soprattutto sul mercato internazionale, avrebbe favorito la recente crescita di Apple. Ora per il CEO di Honor il compito dell’azienda è quello di eguagliare, se non addirittura superare l’azienda di Cupertino.

Per costruire dei validi prodotti di fascia alta non basta puntare alla potenza bruta, Zhao infatti ribadisce le motivazioni che hanno portato l’azienda a puntare tutto sulla piattaforma Snapdragon 778G:
Sebbene i flagship di molti nostri amici (i brand cinesi) siano dotati di Snapdragon 888, l’esperienza non è così positiva, quindi è davvero difficile fare un buon lavoro in queste condizioni. Per questo, i nuovi Honor 50 sono dotati di chipset Snapdragon 778G pur integrando tecnologie da veri e propri top gamma, al fine di capire come poter entrare nel mercato top con prodotti come il prossimo Magic.

Non è certo la prima volta che l’ambizioso CEO di Honor rilascia questo tipo di dichiarazioni. Già all’alba del nuovo corso di Honor, Zhao si era lasciato andare a dichiarazioni piuttosto importanti. Riuscirà Honor a imporsi di nuovo tra i top brand a livello internazionale?

Via: Gizchina, Gizmochina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più