Google Pixel watch riuscirà a rilanciare WearOS?
Android

Google dichiara che per quest’anno non è previsto alcun Pixel Watch

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Il mondo dei weareble sta subendo in questo ultimo periodo una forte battuta di arresto sotto il punto di vista dei volumi di vendita. Nonostante alcune aziende come Fossil, abbia presentato ad IFA una nuova serie di smartwatch dotati del nuovo sistema operativo Wear OS, non possiamo certo affermare che tali dispositivi si siano ritagliati una fetta di mercato piuttosto significativa.

Leggi ancheMichael Kors lancia un nuovo smartwatch con il design dell’iconico orologio Runway

Il motivo fondamentale per cui gli smartwatch non hanno ancora riscosso la diffusione sperata, sta nel fatto che vengono ancora percepiti dall’utenza come un dispositivo non strettamente necessario nell’uso di tutti i giorni (come è invece lo smartphone) bensì come uno sfizio che solo gli appassionati nel panorama tech possono apprezzare.

Google Pixel watch riuscirà a rilanciare WearOS?
Google Pixel watch riuscirà a rilanciare Wear OS? | Evosmart.it

Forse è per questo che Google ha deciso di non lanciare nessuno smartwatch in questo ultimo trimestre del 2018, nonostante le ultime indiscrezioni parlavano di un imminente arrivo del Pixel Watch insieme ai nuovissimi Pixel 3/3XL. Come riferito da Miles Barr, ingenere capo del progetto Wear OS, ai colleghi di Tom’s Guide – “è difficile progettare uno smartwatch in grado di soddisfare più fascie di utenza sotto il punto di vista estetico” – segno che prima di procedere con il lancio di un proprio prodotto, Big G vuole che il progetto Wear OS acquisti una propria identità concentrandosi a migliorare il software sotto il punto di vista delle funzioni disponibili in modo da rendere la user experience più facile ed intuitiva, sempre con un occhio di riguardo all’autonomia grazie all’incremento della modalità Doze.

Ricordiamo che i primi smartwatch dotati di Android Wear 2.0 sono stati LG Watch Style (oltre alla sua variante Sport mai arrivata ufficialmente nel nostro paese), smartwatch nati dalla collaborazione tra Google e la casa sucoreana, entrambi presentati nel corso del MWC 2017.

Via GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più