Samsung presenta l'Exynos 980 con modem 5G integrato
Android Leaks Novità Xiaomi

Gli Exynos di Samsung fanno gola ad Oppo e Xiaomi

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Solitamente i chipset proprietari di Samsung, gli Exynos, sono stati utilizzati soprattutto sugli smartphone della stessa casa madre. Anche se in passato non sono mancate le eccezioni, si è quasi sempre trattato di collaborazioni sporadiche. Questa situazione potrebbe presto cambiare: Samsung sta puntando con interesse al mercato dei chipset per smartphone Android.

Leggi anche: MIUI 13: nuovi dettagli potrebbero essere svelati molto presto

OPPO E XIAOMI INTERESSATE AI CHIPSET EXYNOS

Vivo con Samsung Exynos 980
Non solo Vivo: anche Oppo e Xiaomi useranno i chipset Exynos di Samsung | Evosmart.it

Secondo questa nuova indiscrezione proviente da Business Korea, Samsung dopo l’accordo raggiunto con Vivo potrebbe aggiungere anche Oppo e Xiaomi tra i propri clienti. Alla base ci sarebbe un comune interesse di ampliare le rispettive fette di mercato.

L’attuale situazione di Huawei, penalizzata ulteriormente dalle recenti sanzioni statunitensi, ha portato nuovi scenari sul mercato internazionale degli smartphone. Di fatto la concorrenza è ansiosa di prendersi quella fetta di mercato un tempo dominata da Huawei: quella della fascia medio bassa.

Secondo le recenti analisi di mercato Xiaomi ha già raggiunto in parte questo obbiettivo, ma anche Oppo e Vivo stanno lavorando nella stessa direzione. Per aumentare ancora di più la presenza in questa fascia di mercato, mancano però i chipset necessari a soddisfare le ambizioni delle aziende cinesi.

Samsung d’altra parte ha tutta l’intenzione di espandersi nel settore dei chipset mobile rosicchiando quote importanti di mercato a Qualcomm e Mediatek, soprattutto nella fascia medio bassa del mercato. Questo perché si tratta del settore dove si registrano i maggiori volumi di vendita.

SAMSUNG POTREBBE DIVENTARE IL TERZO PIÙ GRANDE PRODUTTORE AL MONDO DI CHIPSET PER SMARTPHONE ANDROID

Gli Exynos di Samsung fanno gola ad Oppo e Xiaomi
Gli Exynos di Samsung fanno gola ad Oppo e Xiaomi | Evosmart.it

Sempre secondo le indiscrezioni riportate da Business Korea, la proposta fatta da Samsung nei confronti di Oppo e Xiaomi è risultata molto competitiva per quanto riguarda l’aspetto economico. Un fattore decisivo che ha giocato un ruolo importante nella scelta compiuta dalle due aziende cinesi.

Questo nuovo accordo (che ricordiamo non è stato ancora ufficializzato) dovrebbe concretizzarsi nella prima metà del 2021. Periodo nel quale Xiaomi ed Oppo faranno debuttare i loro primi smartphone dotati di chipset Exynos.

Secondo le previsioni fatte dagli analisti, grazie a questo accordo Samsung potrebbe diventare il terzo più grande produttore di chipset al mondo nel mercato degli smartphone Android.
Un risultato che verrebbe ottenuto ai danni di HiSilicon; infatti l’azienda controllata da Hauwei al momento è penalizzata dall’impossibilità di produrre presso TSMC le proprie soluzioni hardware. Al momento Samsung con i suoi Exynos possiede il 13% del mercato, le prime tre posizioni invece sono occupate da Qualcomm (29%), MediaTek (26%) e HiSilicon (16%).

Via: Gsmarena, Gizmochina

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più