Samsung Galaxy Fold 2: le prime immagini dal vivo
Android Leaks Novità

Galaxy Z Flip: le immagini ufficiali del nuovo foldable di Samsung

STIMA TEMPO DI LETTURA: 4 min

Non solo Galaxy S20, l’11 Febbraio è una data molto attesa anche per la presentazione del nuovo smartphone pieghevole di Samsung. Si tratta di un dispositivo ampiamente anticipato che però prenderà una strada completamente diversa dal precedente Galaxy Fold. Il suo nome infatti sarà Galaxy Z Flip ed avrà un design a conchiglia, molto più simile quindi a quello di Motorola RAZR.

Leggi anche: Samsung Z Flip potrà essere utilizzato in modalità 90° e 180°

a poche settimane dalla presentazione ecco le immagini ufficiali di Galaxy z flip

Il design di Galaxy Z Flip era già noto prima ancora della conferma ufficiosa sul suo nome. Addirittura le immagini di un prototipo reale sono state fatte girare ben prima dell’arrivo di questi render ufficiali. Queste immagini in alta definizione però ci permettono di ammirare ancora meglio la realizzazione di questo nuovo pieghevole, per certi versi forse più elegante e curata rispetto a quella di Galaxy Fold.

Secondo Roland Quandt, Samsung pubblicizzerà Galaxy Z Flip come uno smartphone “Influencer Ready“, definizione usata anche perché sarà dotato di accorgimenti particolari per renderlo più efficiente sui vari social network, in particolare Instagram.

IL DISPLAY INTERNO SI CHIAMERÀ INFINITY FLEX

L’unico display utilizzabile dall’utente sarà quello interno flessibile da 6,7 pollici di diagonale. Questo nuovo display sfrutterà la possibilità da parte dello smartphone di chiudersi a conchiglia grazie ad un aspect ratio di 22:9 ancora più wide dei 21:9 proposti di recente da Sony e Motorola. Si tratterà di un pannello AMOLED con Infinity-O dalla risoluzione pari a 2636 x 1080 (Full HD+), avrà il supporto allo standard HDR10 e sarà ricoperto da un cosiddetto “Ultra Thin Glass“. Questa protezione in realtà dovrebbe essere sempre di materiale plastico ma garantirà (si spera) una resistenza migliore a quella offerta dalla pellicola presente sul display di Galaxy Fold.

Lo schermo esterno da 1,06″ con una risoluzione di 300 x 116 pixel di tipo AMOLED anch’esso verrà sfruttato solamente per visualizzare l’ora e la presenza di notifiche. Un po’ come succedeva in molti vecchi smartphone a conchiglia. Lo schermo esterno è protetto da un vetro Gorilla Glass 6 che ricopre entrambe le metà posteriori dello smarthpone.

Scheda tecnica Samsung Galaxy Z Flip
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 855
  • CPU: octa-core (1 x 2.96 GHz Kryo 485 + 3 x 2.42 GHz Kryo 485 + 4 x 1.78 GHz Kryo 485)
  • GPU: Adreno 640 @ 700 MHz
  • RAM: 8 GB
  • Storage: 256 GB di tipo UFS 3.0 non espandibili
  • Display interno: Dynamic AMOLED 6.7″ FHD+ (1080 x 2636 pixel) – HDR10 – con Infinity-O
  • Display esterno: Super AMOLED 1.06″ (300 x 116 pixel) – HDR10
  • Fotocamera posteriore:
    • 12 MP f/1.8 con autofocus Dual Pixel – OIS
    • 12 MP f/2.2 (ultrawide) con campo visivo di 123°
  • Fotocamera frontale:
    • 10 MP f/2.0, tecnologia Dual Pixel e messa a fuoco automatica
  • Connettività: WiFi 6, Bluetooth 5.0, GPS + GLONASS + GALILEO + BEIDU, NFC, USB Type-C
  • Sensori: lettore di impronte posizionato lateralmente, accelerometro, giroscopio, bussola, prossimità, luminosità
  • Batteria: 3300 mAh con supporto alla ricarica rapida a 15W, ricarica wireless fino a 9W
  • Dimensioni (piegato): 87,4 x 73,6 x 15,4 mm
  • Dimensioni (aperto): 167,9 x 73,6 x 7,2 mm
  • Peso: 183 g

SNAPDRAGON 855 E RICARICA RAPIDA DA 15 W

Sotto il profilo dell’hardware lo smartphone potrà contare sull’ancora ottimo Snapdragon 855 che verrà accompagnato da una memoria interna non espandibile di 256 GB. Molto probabilmente non sarà presente alcun modulo 5G, anche per evitare di stressare la doppia batteria dalla capienza complessiva di 3000 mAh. L’unico connettore presente è la USB Type-C, tramite la quale sarà possibile ricaricare lo smartphone tramite la ricarica rapida da 15W; è supportata anche la ricarica wireless fino a 9W.

Entrambe le fotocamere posteriori avranno un sensore da 12 MP. L’ottica principale ha un apertura pari a f/1.8, mentre l’ottica grandangolare vanterà un campo visivo di 123° e un’apertura f/2.2 (meno luminosa). L’unica fotocamera frontale inserita nel foro centrale invece avrà un sensore da 10 MP , un’apertura f/2.0 e la messa a fuoco automatica.

PREZZI NON ESATTAMENTE

POPOLARI

Seppur Galaxy Z Flip costi sensibilmente meno di Galaxy Fold ciò non vuol dire che sarà un dispositivo economico. Per portarsi a casa questo nuovo dispositivo pieghevole, sempre secondo Roland Quandt, sarà necessario sborsare un cifra che si aggira intorno ai 1500€. Considerato l’hardware presente all’interno e la presenza di un display flessibile potrebbe sembrare addirittura un cifra ragionevole, voi cosa ne pensate?

Fonte: Winfuture.de

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Samsung: Galaxy Z Flip si mostra in un primo hands-on - Evosmart.it 3 Febbraio 2020 at 9:00

[…] Galaxy Z Flip: le immagini ufficiali del nuovo foldable di Samsung […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più