oneplus 6t copertina
Android Firmware e OS Novità

Ecco tutte le funzioni di OnePlus 7 Pro in arrivo su OnePlus 5/5T e 6/6T

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Possedete già uno smartphone OnePlus e non sentite il bisogno di passare a OnePlus 7 e 7 Pro? Ebbene non dovrete nemmeno rimpiangere alcune delle funzioni al momento presenti in esclusiva sulla OxygenOS degli ultimi dispositivi del brand. Infatti, con un post nel forum ufficiale, Manu J. ha annunciato tutte le novità in arrivo per gli ex flagship di OnePlus. Per la precisione gli aggiornamenti arriveranno su OnePlus 5, 5T, 6 e 6T.

Leggi anche: OnePlus 3 e 3T: disponibile l’aggiornamento ad Android 9 Pie stabile

Annunciate le novità in arrivo per tutti i dispositivi a partire da OnePlus 5

Tra le novità in arrivo abbiamo la Fnatic Mode che porta su un livello ancora più avanzato ciò che si era visto con la recente Gaming Mode. Questa modalità non solo ci libererà da eventuali distrazioni durante le sessioni di gioco, ma andrà anche a dare un boost ulteriore alle prestazioni della CPU e della velocità  di rete.

Ecco tutte le funzioni di OnePlus 7 Pro in arrivo su OnePlus 5/5T e 6/6T
Ecco tutte le funzioni di OnePlus 7 Pro in arrivo su OnePlus 5/5T e 6/6T | Evosmart.it

Arriverà anche la Zen Mode, una modalità che invoglia gli utenti a rendersi meno dipendenti dallo smartphone. Attivandola per 20 minuti potremo solamente rispondere alle chiamate in entrata, scattare foto ed effettuare chiamate di emergenza.

Per chiunque abbia l’esigenza di registrare la propria schermata, sia per realizzare un tutorial che per registrare un gameplay, lo Screen recorder integrato eviterà agli utenti di dover scaricare una applicazione aggiuntiva sul proprio dispositivo. Altrettanto utile la modalità di risposta rapida durante l’utilizzo in modalità orizzontale dello smartphone. In questo modo sarà possibile rispondere al volo ad un messaggio senza dover uscire dall’applicazione che stavamo usando.

RAM Boost arriverà anche su OnePlus 5/5T e 6/6T | Evosmart.it

Su OnePlus 6 e 6T l’attuale modalità Smart Boost verrà sostituita dalla funzione RAM boost di OnePlus 7 e 7 Pro. La funzione RAM Boost, che permette di ottimizzare l’uso della RAM imparando le nostre app preferite, arriverà anche su OnePlus 5 e 5T

La modalità DC dimming, grazie alla quale è possibile variare la luminosità dello schermo regolando la potenza dell’alimentazione verso di esso, verrà prima testata sulle open beta di OnePlus 6 e 6T. Se i risultati saranno soddisfacenti questa funzione potrebbe arrivare anche su OnePlus 5 e 5T.

ANDROID Q IN ARRIVO SU TUTTI GLI SMARTPHONE A PARTIRE DA ONEPLUS 5

Sul tema aggiornamenti invece abbiamo un altro importante annuncio. Se da una parte la Developer Preview di Android Q è già disponibile su OnePlus 7 Pro e OnePlus 6/6T i possessori di OnePlus 5/5T non devono disperare. La prossima release del robottino verde arriverà anche per loro.

Dopo le recenti buone notizie per OnePlus 3, continua l’impegno da parte dell’azienda nel rispettare la roadmap promessa negli aggiornamenti. Un punto sicuramente di vitale importanza anche per la sicurezza, soprattutto vista l’importanza che ormai rappresentano gli smartphone nella nostra vita quotidiana.

Via: Gizchina

Fonte: OnePlus

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più