Android

Ecco i primi sample fotografici di Mi MIX 3, oltre ad interessanti dettagli sulla fotocamera anteriore

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

La casa cinese ha da tempo posto maggior attenzione nel comparto fotografico, tanto da aprire un apposito centro di ricerca e sviluppo proprio per poter migliorare, soprattutto nei loro top di gamma, la qualità degli scatti ottenuti dai rispettivi sensori in modo da poter competere con la concorrenza, che ha da sempre avuto quella marcia in più rispetto ai device proposti dall’azienda.
Stando alla classifica stilata da DxOMark, il miglior camera phone di casa Xioami è il Mi 8 che ha ottenuto un punteggio di 99 lato fotografico e 105 punti lato video. Un risultato che visti i sample fotografici di Mi MIX 3 trapelati in rete nella giornata di ieri, non potranno fare altro che aumentare.

I sample sono stati pubblicati dal presidente dell’azienda Lin Bin, ed ottenuti in condizioni di scarsa illuminazione all’interno di un ristorante. Analizzando gli scatto essi risultano ben dettagliati il tutto senza essere accompagnati da alcun tipo di rumore video. Come visibile nel primo scatto è stato messo a fuoco lo sfondo mentre nel secondo l’attenzione si sposta nel bicchiere di vino che occupa buona parte della scena. In entrambi i casi i rispettivi soggetti sono stati messi in evidenza andando a sfuocare tutto il resto in maniera davvero ottimale , segno dell’ottimo lavoro svolto dal doppio sensore posteriore in accoppiata all’intelligenza artificiale.
Teaser relativo alla fotocamera anteriore del Mi MIX 3
Il teaser relativo al doppio sensore anteriore presente su Mi MIX 3 | Evosmart.it
Un comparto fotografico posteriore il quale andrà a completare quello frontale composto da due sensori da ben 24 megapixels, come dimostrano le indiscrezioni su quest’ultimo trapelate in rete grazie ad un apposito teaser pubblicato dall’azienda su Weibo.
Caratteristiche tecniche che vanno a definire un quadro che man mano ci avviciniamo alla presentazione fissata per il 25 ottobre, si fa sempre più completo. Come dimostrano i precedenti teaser lo smartphone porterà con sé lo standard di connessione 5G oltre ad essere dotato di ben 10 GB di memoria RAM senza dimenticare il sistema di riconoscimento facciale 3D integrato all’interno dello slider.
Via Gizchina.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più