Android Firmware e OS Leaks Novità

Android Q: un addio definitivo al tasto back?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

La metamorfosi compiuta negli ultimi anni da parte degli smartphone si può evidenziare in molteplici ambiti, partendo dai -classici- upgrade hardware fino ad una diversa interazione con il software. Come spesso succede, le scelte apportate da Apple hanno profondamente influenzato il mercato: l’eliminazione del tasto “Home” in favore di semplici gestures ha modificato l’approccio con il proprio smartphone, semplificandone l’utilizzo quotidiano.
Come prevedibile molti brand hanno deciso di seguire questa tendenza, proponendo stili ed animazioni differenti. Non tutti i sistemi di gestures, tuttavia, sono stati apprezzati dal pubblico: la strategia adottata da Google, ad esempio, sembra non avere convinto pienamente gli utenti a causa della poca immediatezza d’uso.
La nuova versione di Android porterà novità significative in questo ambito?

Leggi anche – Google Chrome Mobile introdurrà presto un sistema di gestures

ANDROID Q: ADDIO AL TASTO BACK?

L’eliminazione della barra di navigazione ha simboleggiato una scelta importante da parte di Google, convinta dell’introduzione delle gestures. Le ultime indiscrezioni, tuttavia, sembrano suggerire ulteriori cambiamenti: il tasto “Indietro“, infatti, potrebbe essere ufficialmente rimosso.
Le prime conferme arrivano da XDA che, secondo quanto riportato, sarebbe in possesso di una build di Android Q: grazie ad alcune procedure non note, l’utente potrà attivare una nuova modalità di navigazione.

Android Q elimina il tasto "Indietro"
Android Q: un addio definitivo per il tasto “Indietro”? | Evosmart.it

Nella prossima versione del robottino verde, infatti, la funzione “Indietro” dovrebbe essere effettuata facendo uno swipe verso sinistra dal tasto centrale, gesture naturale e di facile comprensione. La casa di Mountain View, in aggiunta, avrebbe migliorato la fluidità generale nella finestra del multitasking.

Leggi anche – Android Q potrebbe portare con se la tanto attesa Dark Mode

GESTURE ANCORA IN BETA?

L’integrazione della nuova gestures potrebbe non essere integrata a partire dalla prima Developer Preview ufficiale, costringendo all’attesa fino al prossimo Google I/O 2019. Si tratta, del resto, di modifiche importanti a livello software che, forse, meritano una menzione speciale all’interno del famoso keynote made-by-Google.
É importante sottolineare che la prima Preview di Android Q è prevista per le prossime settimane, per quanto non sia nota una data certa.

Leggi anche – Samsung: Android Pie e One UI in arrivo per molti prodotti

Il futuro è nella navigazione tramite gestures e, almeno ad un primo approccio, Google sembra esserne sempre più convinta: questi miglioramenti porteranno il robottino verde verso la perfezione?

Via XDA – Developers

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più