google pixel 3a xl 01
Android Novità

Android 10: tutti i produttori saranno obbligati ad installarlo!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Una delle maggiori criticità del sistema operativo Android, se lo si compara ad iOS, è sicuramente la frammentazione degli aggiornamenti. A causa della miriade di dispositivi presenti sul mercato, con configurazioni hardware virtualmente infinite, Google non è mai stata in grado di far fronte a questo problema.

In realtà, la casa californiana ha tentato più volte di risolvere il problema della frammentazione, dapprima inventando il cosiddetto Project Treble, per poi passare agli update di sistema tramite Google Play Store.

GOOGLE: DAL 31 GENNAIO 2020 ANDROID 10 SU TUTTI I NUOVI DISPOSITIVI

android 10

Sebbene Project Treble sia riuscito, grazie alla rapida implementazione da parte di alcuni produttori, a ridurre drasticamente i tempi di roll-out dei vari update, non è sicuramente una soluzione al problema della frammentazione.

Soluzione che, invece, potrebbe essere rappresentata dagli update di sistema erogati tramite il Google Play Store. L’idea di Big G è infatti quella di creare una infrastruttura modulare, che permetta di essere aggiornata da più fonti, compreso il gestore degli aggiornamenti di sistema ed il Google Play Store.

Leggi anche Android 10 è finalmente ufficiale!

Questo sistema di update è stato appunto introdotto su Android 10, rendendo quindi necessario un upgrade a tale versione che deve essere erogato in primo luogo. Per poter quindi ridurre ulteriormente il problema della frammentazione, Google obbligherà i produttori, a partire dal 31 gennaio 2020, a rilasciare i nuovi device già dotati dell’ultima versione del robottino verde.

oneplus 7 pro 13
OnePlus 7 Pro, uno dei primi device a ricevere Android 10 | Evosmart.it

La penalità che i produttori riceveranno venendo meno a tale obbligo sarà quella di non poter installare la suite Google Play, compresi GMS e Play Store, sul proprio device, rendendolo di fatto inutilizzabile in occidente.

Una mossa che, secondo noi, potrebbe risultare azzeccata, e potrebbe finalmente iniziare a ridurre drasticamente il fenomeno della frammentazione in campo Android. Nel frattempo, moltissimi utenti sono ancora in attesa di ricevere l’ultima versione di Android sul proprio dispositivo, mentre altri, invece, si dovranno rassegnare al fatto che essa non li raggiungerà mai.

Fateci sapere qua sotto nei commenti che cosa ne pensate di questa idea di Google!

Via: GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

#28 | La settimana di EVOSMART tra news e video! - Evosmart.it 13 Ottobre 2019 at 9:01

[…] Android 10: tutti i produttori saranno obbligati ad installarlo! […]

Rispondi
Google: si iniziano a vedere i primi frutti di Project Treble - Evosmart.it 24 Ottobre 2019 at 16:46

[…] Leggi anche: Android 10: tutti i produttori saranno obbligati ad installarlo! […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più