Curiosità MWC 2019 Versus

Samsung Galaxy S9+ vs Samsung Galaxy S10+. Cosa è cambiato in un anno?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Samsung Galaxy S10+ è il nuovo capostipite della famiglia Galaxy S10, che va a rappresentare la fascia top di gamma Samsung per questo inizio 2019. Si tratta, ovviamente, del successore di Galaxy S9+, top di gamma Samsung dello scorso anno che ha riscosso un ottimo successo soprattutto grazie alle sue molteplici qualità.

Quest’oggi abbiamo confrontato i due dispositivi per mettere in evidenza le differenze principali che distinguono S10+ da S9+ e, soprattutto, per capire quali sono state le diverse scelte evolutive che Samsung ha adottato nella realizzazione di questo nuovo S10+.

SAMSUNG GALAXY S9+ VS SAMSUNG GALAXY S10+, COSA CAMBIA?

versus s9 plus s10plus

Sul nuovo S10+ abbiamo, ovviamente, tutte le novità di Samsung che riguardano processore e scheda tecnica in generale: SoC Exynos 9820, 8/12 GB di RAM LPDDR4X e 128/512 GB / 1 TB di storage interno UFS 3.0. La fotocamera è un modulo a triplo sensore: uno standard da 12 MP, uno ultra-wide da 16 MP ed un terzo tele da 12 MP.

Rispetto a Galaxy S9+, una delle differenze estetiche più sostanziali è l’assenza dal retro del sensore di impronte digitali, che è stato spostato al di sotto del display su Galaxy S10+. Non si tratta, in ogni caso, di un sensore UD classico, in quanto utilizza una nuova tecnologia ad ultrasuoni molto più precisa, veloce e sicura della variante classica ottica.

galaxy s9 plus vs galaxy s10 plus

Sul nuovo S10+, inoltre, assistiamo ad una drastica riduzione dei bordi che circondano il display nei lati superiore ed inferiore, grazie all’introduzione del display Infinity-O, che inserisce la fotocamera frontale all’interno di un “taglio” effettuato nella trama del pannello Dynamic AMOLED del device.

Non manca, anche su S10+, il jack delle cuffie da 3.5 mm, connettore che Samsung non sembra intenzionata a rimuovere dai propri dispositivi. Il pannello, inoltre, è un nuovo Dynamic AMOLED da 6.4″ in risoluzione QHD+ con supporto ai contenuti HDR10, che va a migliorare il già ottimo pannello di Samsung Galaxy S9+.

Per un confronto più completo ed approfondito, vi consigliamo di aspettare la nostra recensione con relativo versus che arriverà nelle prossime settimane.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più