Tesla Model S e Model X si fanno ancora più hi-tech
Auto Mobilità elettrica Novità

Tesla Model S e Model X si fanno ancora più hi-tech

Tesla è sicuramente l’azienda simbolo del passaggio (che prima o poi avverrà) alle auto elettriche, come Apple lo è stata con l’iPhone nel passaggio agli smartphone. Nella giornata di Mercoledì sono stati presentati i fantastici restyling di Model S e Model X.

Era da quasi 3/4 anni che non subivano un restyling. Anche se in realtà allora si parlava del restyling (facelift) esterno di Model S, in contemporanea alla presentazione della più grnade Model X.

Leggi anche: Tesla ha le auto più sicure contro il COVID19

Tesla Model S e Model X si fanno ancora più hi-tech
Tesla Model S e Model X si fanno ancora più hi-tech (Immagini da Tesla.com) | Evosmart.it

Volante che viene dal futuro

Il primo elemento di richiamo ai film fantascientifici o alle automobili da corsa è il volante rettangolare e tagliato in alto. E se non bastasse la forma particolare, sappiate che sono state tolte anche le classiche leve dietro al volante. Nello specifico a sinistra la leva delle frecce e a destra quella dell’autopilot e delle “marce”.

Ora tutti i comandi sono touch sul volante e le altre operazioni si svolgono con le consuete rotelle, come su Model 3 e Model Y.

Tesla Model S e Model X si fanno ancora più hi-tech
Volante dal futuro (Immagini da Tesla.com) | Evosmart.it

Model S e Model X “girano” il tablet

Originariamente messo in verticale, l’enorme tablet da 17″ è stato rialzato come sulle vetture più economiche, e messo in orizzontale.

Vanta una risoluzione da 2200 x 1300 pixel e forse una UI rivista e svecchiata. Senza dubbio molto più al passo con i design attuali delle auto di Tesla. Inoltre questo tablet ha anche la possibilità di essere leggermente girato verso il guidatore o il passeggero.

Tesla Model S e Model X si fanno ancora più hi-tech
Tablet da 17″ (Immagini da Tesla.com) | Evosmart.it

Nuovi interni

Gli interni sono stati parzialmente rivisitati. Rendendo il design ancora più minimal e prendendo vari spunti proprio dalle auto che ora spingono il marchio nelle vendite (Model 3 e Y).

Nuovi sono i sitemi di raffreddamento climatizzato tri-zona “invisibile”, i 22 speaker che offrono oltre ad un ascolto da sala da concerto anche una neutralizzazione attiva dei rumori.

Tutti i sedili e il volante sono riscaldati, ma i sedili anteriori ora sono anche ventilati. Non mancano le prese USB C per la ricarica sia davanti che nelle file posteriori e i pad di ricarica wireless sotto al tablet anteriore.

Tesla Model S e Model X si fanno ancora più hi-tech
Nuovi interni (Immagini da Tesla.com) | Evosmart.it

Una console da 10 TerFlops per i bimbi?

la fila posteriore guadagna un fantastico bracciolo centrale che incorpora 2 porta-bibite e la ricarica wireless. Ma il punto forte è l’introduzione di un tablet posteriore con un computer delle potenza di 10 TeraFlops che può essere collegato a controller wireless. Ricordiamo che PlayStation 5 ha 10.3 TeraFlops e XBOX Series X ha 12 TeraFlops. In pratica una console di nuova generazione “portatile”.

Tesla Model S e Model X si fanno ancora più hi-tech
Console da gioco (Immagini da Tesla.com) | Evosmart.it

Prezzi e motorizzazioni

I prezzi di Model S e Model X non sono variati più di tanto. Sono cambiati però alcuni allestimenti.

Per la Model S si parla di un prezzo a partire da 89.990 € per la versione Long Range: 663 Km di autonomia, 670 CV, 250 km/h di velocità massima e un’accelerazione da 3.2s per fare lo 0-100 km/h. 119.990 € per la versione Plaid. Versione di mezzo aggiunta di recente che va a integrare il powertrain della supersportiva Roadster da 200.000 €: 628 Km di autonomia, 1020 CV, 320 km/h di velocità massima e un’accelerazione da 2.1s. Servono invece ben 140.990 € per accaparrarsi la versione Plaid+: più di 840 Km di autonomia, più di 1100 CV, 320 km/h di velocità massima e meno di 2.1s di accelerazione.

Per la Model X invece si parte da 99.990 € per la Long Range: 580 Km di autonomia, 670 CV, 250 km/h di velocità massima e 3.9s di accelerazione. La versione top di gamma è la Plaid da 119.990 €: 547 Km di autonomia, 1020 CV, 262 km/h di velocità massima e 2.6s di accelerazione.

Fonte

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più