mi8 copertina
Leaks Novità

Xiaomi Mi 9 il primo smartphone con Snapdragon 8150?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Xiaomi Mi 8 è l’ultima iterazione dei top di gamma della serie Mi di Xiaomi. Con un display AMOLED dotato di notch, è il primo smartphone della casa cinese (dopo Xiaomi Mi Note 2) ad abbracciare la tecnologia OLED su un dispositivo top di gamma. Il display di Mi 8 non è l’unica novità: il dispositivo possiede infatti un sistema di sblocco facciale 3D simile a quello di iPhone X, che gli permette di fornire un sistema di autenticazione più veloce e sicuro rispetto ad uno sblocco facciale classico.

Di recente Xiaomi ha presentato il nuovo top di gamma che dovrebbe terminare l’offerta top di questo 2018, il nuovissimo Mi MIX 3, che abbraccia alcuni concetti visti su altri smartphone come lo slider per nascondere le fotocamere frontali del dispositivo. Ovviamente, dato il periodo dell’anno, che ci sta ormai accompagnando al termine di questo 2018, si inizia a pensare quali potrebbero essere le prossime mosse dei vari produttori, e grazie ad alcune primissime indiscrezioni apparse in rete, abbiamo appreso un dettaglio davvero interessante riguardo ad un possibile Xiaomi Mi 9.

XIAOMI MI 8: SNAPDRAGON 8150 E SPECIFICHE AL TOP

Xiaomi Mi 8 recensione

Il nuovo top di gamma Xiaomi Mi 9 potrebbe infatti essere il primo top di gamma 2019 a sfoggiare il nuovo Snapdragon 8150 (nuovo nome per Snapdragon 855), che rappresenterà l’offerta top di gamma di Qualcomm per il prossimo anno 2019. Grazie ad un report che arriva direttamente dalla Cina, è stato possibile apprendere che Xiaomi Mi 9 sarà il primo top di gamma 2019 a montare l’ultimo SoC del chipmaker statunitense leader di mercato in questo settore.

Il dispositivo sarà poi corredato delle ultime specifiche top di gamma disponibili, con tagli RAM da 6/8/10 GB e memoria interna fino a 256 GB. La back cover potrebbe poi ospitare una tripla fotocamera stile Huawei, che potrebbe essere utilizzata dal software fotografico per generare effetti di profondità e sfruttare al meglio l’intelligenza artificiale (il sensore principale potrebbe essere un Sony IMX586 da 48 MP).

Xiaomi Mi 9 integrerà probabilmente un sensore di impronte UD, posto al di sotto del display, e sarà provvisto di un pannello OLED, tecnologia che la compagnia di Shenzhen sembra aver accolto a braccia aperte dopo il lancio di Xiaomi Mi 8. Non è inoltre da escludere l’arrivo di un possibile Mi MIX 3S, un po’ come accaduto lo scorso anno, che sarà anch’esso dotato del nuovo Snapdragon 8150.

Via: GizChina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più