Android Leaks Novità Xiaomi

Xiaomi Mi 10: display da urlo e batteria da 4500 mAh

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Xiaomi Mi 10 è sicuramente uno dei device più attesi del 2020; i rumor intorno a questo nuovo flagship sono stati molti ed oggi, a poche ore dalla presentazione prevista per il 13 Febbraio, la stessa azienda sta iniziando mostrare in vari teaser le sue caratteristiche principali. In particolare questi nuovi teaser si concentrano su Mi 10 piuttosto che sulla versione Pro, con la quale comunque dovrebbe avere in comune display, processore ed alcuni elementi del comparto fotografico.

Leggi anche: Xiaomi conferma la sua partecipazione al MWC di Barcellona

XIAOMI RIVELA NUOVI INTERESSANTI DETTAGLI SU DISPLAY E BATTERIA DI MI 10

Xiaomi Mi 10: display da urlo e batteria da 4500 mAh
Le principali specifiche del display di Xiaomi Mi 10 | Evosmart.it

Uno degli aspetti più importanti, e l’elemento con cui interagiamo di più con lo smartphone, è il display. Da questo punto di vista Xiaomi Mi 10 sembra non deludere le aspettative grazie ad un display sulla carta davvero molto promettente.

Il teaser fatto circolare da Xiaomi mostra le principali caratteristiche del display che verrà equipaggiato sui prossimi Mi 10. Si tratta di un pannello AMOLED da 6,67″ con un contrasto pari a 5000000:1. Importante anche il valore legato alla luminosità di picco pari a 1120 nits e con ben 4096 livelli di regolazione automatica.

Non manca il supporto al refresh rate a 90 Hz con frame rate sampling pari a 180 Hz. Il display di Mi 10 avrà inoltre ottime prestazioni sia per quanto riguarda la visione di contenuti multimediali che per quanto riguarda la lettura.

Xiaomi Mi 10: display da urlo e batteria da 4500 mAh
Il display di Xiaomi Mi 10 avrà una fedeltà cromatica da riferimento nel settore | Evosmart.it

La riproduzione di contenuti multimediali vanterà il supporto allo standard HDR10+ e al profilo colore DCI-P3. Importante la presenza di un JNCD (Just Noticeable Color Difference) notevolmente basso e pari a <0,55 e un Delta E dal valore di <1.11. Un valore più basso dovrebbe garantire una riproduzione dei colori più fedele, ad esempio il display di iPhone 11 Pro ha un JNCD pari a <0,9. Inoltre Xiaomi dichiara che i display saranno calibrati di fabbrica (senza quindi differenze visibili tra un display e l’altro). Non manca per una lettura più confortevole ed un minor stress per gli occhi la certificazione TUV per la riduzione della luce blu.

Un altro teaser condiviso da Lei Jun ci conferma la capienza della batteria di Xiaomi Mi 10 che sarà di 4500 mAh con supporto alla ricarica rapida a 50 W, in grado di ricaricare completamente lo smartphone in soli 45 minuti. Non manca infine il supporto alla ricarica wireless rapida da 30 W. Per quanto riguarda questo aspetto Chang Cheng si è espresso affermando che il team abbia valutato diverse possibili combinazioni tra cui:

  • 4850 mAh con ricarica rapida a 18 W
  • 4700 mAh con ricarica rapida a 30 W
  • 4500 mAh con ricarica rapida a 50 W
  • 4050 mAh con ricarica rapida a 65 W

Ha fatto bene secondo voi Xiaomi a scegliere una soluzione intermedia o avreste preferito una soluzione con più autonomia? O magari con una ricarica rapida ultra veloce a 65W? Un soluzione che comunque dovrebbe trovare posto, almeno secondo i rumor, su Xiaomi Mi 10 Pro.

Via: Gizmochina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più