Vivo Apex/Nex
Android Leaks Novità

Vivo APEX vs NEX

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Giusto alcuni giorni fa, Alberto Ruotolo e Lorenzo Giannocaro parlarono rispettivamente in questo articolo ed in questo, del concept phone di Vivo, l’Apex. In quell’occasione sono state mostrate anche alcune immagini del device, uscendo così dalla fase di progettazione per quella della vera e propria realizzazione prototipale.

La notizia di oggi, o meglio il leak di oggi, riporta che Vivo starebbe per lanciare il suo terminale con il nome di VIVO NEX il prossimo 12 giugno.

Due potrebbero quindi essere le varianti con diverse specificità. Una versione avrebbe a bordo una fotocamera nella parte superiore, a “pop up”, la quale sarebbe incassata nella scocca ed uscirebbe automaticamente all’utilizzo. L’altra versione avrebbe invece lo stesso approccio di Xiaomi con il suo Mi Mix 2/s e cioè la fotocamera frontale nella parte inferiore del terminale inglobata nella piccola cornice.

Immagini leaked di Vivo NEX con fotocamera inferiore

Vivo ha già lanciato il suo Vivo X21 in due varianti, una con il sensore d’impronta sotto il display, utilizzando la nuova tecnologia per la lettura delle impronte digitali e la versione con il sensore sulla parte posteriore, rafforzando di fatto l’ipotesi del nuovo APEX/NEX in due varianti.

Vivo sperimenta nuovi approcci alla tecnologia, in un mercato saturo ed uniformato

L’approccio di Vivo alla tecnologia di scansione delle impronte digitali (sviluppata da Synaptics) ha portato alla prima tecnologia di scansione delle impronte digitali sotto schermo (anche se in una zona ben definita). Il risultato di questo, fu il Vivo UD X20 Plus. L’APEX è caratterizzato da cornici superiori e laterali da 1,8 mm – le più sottili del settore, con una cornice inferiore da 4,3 mm. Il rapporto schermo-corpo supererà il 98% questo se la cornice inferiore raggiungesse 1,8 mm.

Vivo Apex, cartelloni pubblicitari visti in Cina

Tutto questo sembrerebbe possibile grazie all’utilizzo di tecnologia OLED flessibile per lo schermo, i microchip montati direttamente sulla scheda di circuito flessibile consentono il sorprendente rapporto schermo-corpo dell’APEX.

Tecnologia. Il comparto audio beneficia di alcuni studi di Vivo nel settore, che hanno fatto si di poter inserire in questo terminale la Screen SoundCasting Technology trasformando l’intero schermo in un altoparlante. La tecnologia “Screen SoundCasting” invia vibrazioni attraverso il display senza la necessità di un diffusore tradizionale. Rispetto ad altre soluzioni audio per gli smartphone senza cornici, consente di risparmiare energia, riduce la dispersione del suono e ottimizza il suono da basso a acuto per un’esperienza audio migliore e più bilanciata. Ricorda molto la tecnologia di Xiaomi piezo-elettrica, introdotta con il suo Mi Mix.

APEX avrà una fotocamera frontale “elevabile” da 8 MP. La fotocamera si alzerà dalla suo alloggiamento in 0,8 secondi quando richiesto, ritraendosi automaticamente dopo l’utilizzo. Nascondendo i sensori nella parte superiore ed eliminando lo spazio della fotocamera fontale inserendola all’interno della scocca, si avrebbe in ogni caso una buona esperienza fotografica per gli autoscatti in un form factor senza cornici superiori.

Ricapitolando, secondo i leak, due potrebbero essere i modelli proposti:

  • APEX con fotocamera Pop-Up.
  • Nex con fotocamera frontale nella cornice inferiore. (successore di Xplay 6)

 

Fonte: Gizbot

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più