Android Leaks Novità

Vivo APEX non è più un concept, trapela la foto di un prototipo

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

In occasione del Mobile World Congress del 2018, Vivo aveva presentato un concept molto interessante chiamato Vivo Apex.

Il brand cinese dopo aver introdotto per primo sul mercato una tecnologia di sblocco con sensore di impronte posizionato sotto il display, presentava un concept che non solo migliorava questo aspetto (espandendo la superficie del sensore per lo sblocco a tutta la parte inferiore dello schermo), ma presentava anche un’inedito form factor, quasi completamente privo di cornici.

Ora questo concept sembra essere destinato al mercato, e già in precedenza era trapelata in rete una foto che poteva già dare indizi su una possibile produzione di massa da parte di Vivo.

Leggi anche: [ot-link url=”https://www.evosmart.it/leaks-indiscrezioni/vivo-apex-si-mostra-con-angoli-piu-smussati/5104/”]VIVO APEX si mostra con angoli più smussati[/ot-link]

[blockquote style=”1″]la commercializzazione di vivo apex si fa sempre più vicina, una foto ci rivela alcuni dettagli tecnici ed il software con cui potrebbe essere commercializzato[/blockquote]

Vivo APEX non è più un concept, trapela la foto di un prototipo
Vivo APEX non è più un concept, trapela la foto di un prototipo | Evosmart.it

Al momento attuale non sappiamo, quale sarà il nome con cui verrà masso in commercio, ma da questa foto possiamo capire che ciò avverrà molto presto. Infatti possiamo notare come il sistema operativo a bordo è Android Oreo 8.1 personalizzato con l’interfaccia proprietaria di Vivo, la Funtouch OS 4.0.

Inoltre possiamo notare che dal punto di vista hardware non scenderà a nessun tipo di compromesso, infatti Vivo APEX dovrebbe avere un chipset Qualcomm Snapdragon 845 accompagnato da ben 8 GB di RAM (al momento sono pochissimi i produttori a fornire un quantitativo di RAM così generoso). Quindi si tratterà di un vero e proprio top di gamma, a differenza del Vivo X21 UD che con il suo Snapdragon 660 si può definire un dispositivo di fascia medio alta (possiamo però considerarlo praticamente quasi un top di gamma, se escludiamo il processore e la porta micro USB).

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche è ancora difficile fare previsioni, così come non si hanno molte indiscrezioni sul costo (che sarà sicuramente alto).

Con questo terminale l’obbiettivo di Vivo è quello di raggiungere un rapporto screen to body del 91%. Per farvi capire la portata di tale valore iPhone X e Vivo X21 UD vantano rispettivamente un rapporto schermo/cornici del 81,4% e 85,5%. Per ottenere tale risultato, la fotocamera anteriore da 8 megapixel è nascosta dentro la scocca per poi essere richiamata in funzione tramite un meccanismo a “scomparsa”. Inoltre i laterali e superiori avranno un spessore record di soli 1,8 mm, mentre il bordo inferiore sarà di soli 4,3 mm.

Vivo APEX, si appresta dopo il primo Xiaomi Mi Mix a dare un’ulteriore scossone in avanti per quanto riguarda il design attuale degli smartphone. Vi piace questa sempre maggiore spinta volta a darci dispositivi sempre più “Full Screen” o preferite ancora dispositivi più tradizionali?

via: [ot-link url=”http://pocketnow.com/2018/05/24/real-life-vivo-apex-prototype-photograph-key-specs”]pocketnow.com[/ot-link]

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più