Si cercano recensori per OnePlus 6
Android Leaks

Sensore di battito cardiaco su OnePlus 6?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

La certificazione TENAA non è bastata a svelare tutti i segreti di OnePlus 6. Secondo questo teaser trapelato in rete il prossimo top di gamma della casa cinese potrebbe introdurre un sensore per il battito cardiaco integrato. La notizia arriva direttamete dal CEO di OnePlus Liu Zhiu direttamente dal suo profilo Weibo.

Sensore di battito cardiaco su OnePlus 6?
Il teaser pubblicato dal CEO della casa cinese

Non è la prima volta che uno smartphone porti tale tecnologia a partata di mano. Samsung fu la prima ad introdurre nel lontano 2015 un sensore per il battito cardiaco integrato sul suo Galaxy S5. Ma come funzione tale tecnologia? Il nostro cuore a cause della differente pressione (dovuta alla differente lunghezza dei vasi sanguigni) pompa il sangue del nostro corpo ad una differente pressione. Di conseguenza quando il dito viene poggiato sopra il flash della fotocamera (azione necessaria per effettuare la misurazione), la luce viene riflessa in maniera differente. Tali variazioni vengono lette dalla fotocamera e dal sensore, che vengono successivamente convertite per ottenere la frequenza cardiaca.

Un’altra interessante feature che va ad aggiungersi alla completa scheda tecnica che vi riassumiamo a seguire:

  • Processore: Qualcomm Snapdragon 845 Octa-core (4 x 2.8 GHz Kryo 385 Gold + 4 x 1.8 GHz Kryo 385 Silver)
  • GPU: Adreno 630
  • Sistema operativo: Android 8.1 personalizzato con Oxygen OS
  • Display: 6.28″ Optic AMOLED Full HD+ (2280 × 1080 pixels)
  • Memoria RAM: 6/8 GB
  • Memoria ROM: 64/128/256 GB
  • Fotocamera posteriore: doppio sensore da 20 megapixels + 16 megapixels
  • Fotocamera frontale: 16 megapixels
  • Dimensioni: 155.7×75.35×7.75 mm per 177 grammi
  • Batteria: 3.300 mAh con carica rapida Dash Charge

Ricordiamo che OnePlus 6 sarà ufficialemente presentato il 16 maggio in un evento ad hoc che si terrà a Londra. Per quanto riguarda il prezzo, come nei precedenti rumors, OnePlus 6 è destinato a perdere il suo soprannome di “Flagship Killer” dato che per portarsi a casa la variante da ben 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna dovremmo forse spendere circa 650€ per scendere ai 600€ per la 6/128 GB ed infine ai 550€ per la variante base 6/64 GB.

Via Gizchina.com

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più