Leaks e Curiosità

POCO X5 5G sarà lanciato a breve? Alcune certificazioni lo suggeriscono

POCO X4 Pro
POCO X5 5G sarà il successore di ben due modelli: POCO X4 PRO 5G e POCO X4 GT. Se il primo era una piccola deviazione dal percorso “tutto muscoli” dell’azienda, il secondo riprendeva quella filosofia, con un bel Mediatek 8100 che garantisce potenza in quantità con consumi ridotti. Anche se non abbiamo ancora una data ufficiale, le prime informazioni emerse ci danno un bel po’ di indicazioni in merito, alcune delle quali provenienti dal capo di POCO India, Himanshu Tandon.

Leggi anche:

POCO X5 5G certificato da BIS e FCC

Al momento, POCO X5 5G ha ricevuto la certificazione del FCC (Federal Communications Commission) e del BIS (Bureau of Indian Standards). Da queste possiamo evincere alcune delle sue caratteristiche. È probabile, innanzitutto, che verrà lanciato presto (e prima) in India. L’elenco su FCC, poi, rivela che l’X5 5G ha un design del modulo della fotocamera rettangolare, che verrà fornito anche con supporto Wi-Fi dual-band e che la batteria a bordo sarà da 4900mAh. Oltre questo, la certificazione “rivela” che lo smartphone supporterà le bande 5G n5, n7, n38, n41, n77 e n78 e avrà a bordo la MIUI 14, con Android 13. I dati del BIS, invece, suggeriscono un imminente lancio (modello modello 22101320I), suggeritoci anche da un tweet del Country Head di POCO. Su POCO X5 5G finora, poi, erano trapelate altre informazioni ancora non confermate. Dovrebbe montare uno schermo IPS a 120Hz e un SoC Qualcomm Snapdragon 778G+. Si prospetta quindi un’altra via di mezzo e non un POCO “muscolare”. Al giusto prezzo, però, e con un IPS di buona qualità, potrebbe davvero far gola a molti.

3C e IMDA

POCO X5 è stato individuato più recentemente sui database 3C e IMDA. Le due certificazioni ci fanno pensare ad un lancio imminente e ci svelano un altro piccolo dettaglio. Scopriamo quindi che il modello con codice 22101320C supporta la ricarica rapida da 67W. L’elenco IMDA non ci da nessuna informazione di tipo tecnico, ma conferma nuovamente la vicinanza della data di lancio. Via: GizChina.com
Add to favorites 0

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più