Android Leaks

Pixel 3 XL si mostra in nuove immagini dal vivo (mettendo in mostra il suo generoso notch)

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Mancano poco più di due mesi dalla presentazione ufficiale dei nuovi Google Pixel e ormai sono all’ordine del giorno le indiscrezioni relative ai tanto attesi smartphone del colosso di Mountain View. Proprio poche ore fa sono apparse in rete nuove immagini leaked che immortalano il Pixel 3 XL nella metropolitana di Toronto.

Le immagini mostrano lo smartphone nelle mani di un passeggero, mettendo sotto i riflettori l’ampio (per non dire enorme) notch che occupa una buona parte della cornice superiore dello smartphone. Nonostante ciò Big G sembra che abbia integrato al meglio la tacca all’interno della status bar. Possiamo infatti notare come l’orologio e le notifiche siano state poste a sinistra del notch mentre la percentuale di batteria, il segnale e l’icona della vibrazione sono stati implementati nella parte destra.

Le dimensioni del notch sono però giustificate dalla presenza di una doppia fotocamera frontale i cui sensori potrebbero essere sfruttati per garantire una maggiore precisione ed accuratezza nel sistema di riconoscimento facciale. I due sensori sono divisi dallo speaker secondario, mentre spostandoci nella parte posteriore Google, a differenza della concorrenza, non ha intenzione di introdurre una doppia fotocamera.

Leggi anche Alcuni Google Pixel 2 XL presentano problemi di prestazioni dopo uso prolungato

L’immagine mostra chiaramente come Big G sia intenzionata a mantenere fede alla soluzione di un singolo sensore posteriore esattamente come nella precedente generazione, lasciando il compito alla creazione dell’effetto bokeh al software munito di intelligenza artificiale, che come dimostrato sul Pixel 2/2 XL regala comunque un risultato davvero notevole.

Analizzando la parte posteriore possiamo notare come la finitura a specchio corrisponde a quella emersa nel corso delle scorse settimane, il che può suggerire che vedremmo con molta probabilità l’arrivo della ricarica wireless anche sugli smartphone made by Google.

A livello estetico non sarà a prima vista lo smartphone più riuscito in termini di estetica, ma riuscirà a convincere l’utenza?

Via GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più