prototipo lumia 640
Curiosità Leaks

Microsoft e il prototipo di smartphone e-ink

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

ZTE Axon M è stata una delle più recenti incarnazioni del concetto di smartphone pieghevole, nel formato “a libro”. Axon M è infatti realizzato con due diversi display, montati su di una cerniera, che una volta aperta abilita una sorta di modalità tablet che rende continua la visualizzazione dell’interfaccia sui due display, collegati insieme. L’idea, di per sé buona, non ha avuto un riscontro esattamente positivo, soprattutto per il costo del dispositivo stesso e la reputazione della compagnia, che ultimamente non è stata delle migliori.

Apparentemente, però, Microsoft aveva avuto in passato un’idea simile, che doveva essere realizzata con il modello Lumia 640. L’implementazione di Microsoft dello smartphone a doppio schermo prevedeva però la combinazione di un display LCD IPS e di uno e-ink, che avrebbe permesso una interazione di base con lo smartphone, con un ridottissimo consumo di batteria, per la consultazione di materiale digitale quali riviste e libri direttamente sul proprio smartphone.

MICROSOFT: DISPOSITIVO PIEGHEVOLE CON DISPLAY E-INK

prototipo lumia 640

Il secondo display, però, non era da intendersi come parte integrante del dispositivo, ma bensì come un accessorio acquistabile separatamente, dal nome Microsoft Display Cover. Sfortunatamente questa idea non è mai andata in porto a seguito della chiusura della divisione mobile di Microsoft e dello sviluppo del sistema operativo Windows per dispositivi mobile.

Non siamo quindi sicuri che questa idea potrà mai vedere la luce, ma è curioso conoscere come più di un’azienda abbia pensato al concetto di smartphone “pieghevole” a cerniere. Microsoft è sempre stata frutto di innovazioni e ottime idee, che purtroppo non sono mai state realizzate a causa dell’impopolarità della piattaforma mobile del sistema operativo Windows, causata dallo scarso interesse degli sviluppatori a portare software di qualità sui device con a bordo il sistema operativo di Microsoft.

Speriamo in un ritorno futuro di Microsoft, magari con una versione personalizzata del sistema operativo Android, ottimizzata per poter utilizzare i servizi Microsoft al meglio, che potrà fornire un’alternativa valida a tutti gli smartphone in commercio.

Via: Phonearena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

In arrivo lo smartphone pieghevole targato Microsoft - Evosmart.it 3 Dicembre 2018 at 9:00

[…] Se qualche mese fa si parlava di un dispositivo con si un secondo display e-link, ma non come parte integrante dello stesso, le cose stanno per cambiare. Dopo Samsung, Huawei e a quanto pare anche Xiaomi, anche Microsoft sembra essere pronta per lanciare sul mercato il suo smrtphone pieghevole. […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più