LG Mobile in perdita anche nel secondo trimestre del 2018
Android Leaks

LG V40 si mostra nelle prime immagini teaser

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Quest’anno LG ha dato uno strappo alla regola presentando già due smartphone della serie V nella prima metà del 2018. Parliamo rispettivamente di V30S ThinQ e V35 ThinQ, quest’ultimo proposto in un’esclusiva variante nera completamente realizzata in ceramica ad un prezzo tutt’altro che accessibile.

Leggi anchePronti a spendere 1.800 dollari per LG V35 “Signature Edition”?

Il colosso sudcoreano non ha però intenzioni di fermarsi qui, dato che le prime indiscrezioni relative al V40 sono già incominciate a circolare in rete. Nella giornata di ieri sono trapelate le prime immagini teaser relative al nuovo phablet la cui presentazione é attesa per il mese di novembre.

Il particolare che salta subito all’occhio é la presenza di un tripla fotocamera posteriore predisposta orizzontalmente, mentre al di sotto di essa troviamo il sensore di sblocco mediante impronte digitali. LG non é certo il primo nome illustre che decide di passare a tre fotocamere posteriori. Le prime immagini leaked del Mate 20 confermano che anche Huawei stia lavorando a tale soluzione anche se la predisposizione dei sensori é completamente diversa da quella adottata dalla casa sudcoreana.

Purtroppo non abbiamo ancora alcun dato tecnico relativo ai sensori presenti sullo smartphone, anche se come da tradizione, LG non mancherà l’occasione per installare il tanto apprezzato sensore grandangolare.

Passando alla parte frontale essa non si discosta molto da quanto visto su V30 e V35, anche se la status bar completamente nera suggerisce che il notch é in arrivo anche nella serie V dopo aver fatto il suo debutto su LG G7 ThinQ. Il comparto fotografico anteriore potrebbe vedere l’introduzione di una doppia fotocamera (magari dotata anche qui di un sensore standard ed uno grandangolare) portando il totale delle fotocamere a cinque.

Completano il tutto una parte sinistra dove troviamo il balanciere del volume ed il tasto per richiamare Google Assistant, mente nella parte destra troviamo il tasto di accensione e spegnimento e per la gioia degli audiofili LG non rinuncia nemmeno quest’anno al jack da 3.5mm.

Sarà V40 lo smartphone più completo di casa LG di questo 2018?

Via GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

5 commenti

Avatar
Ga_tech 23 Agosto 2018 at 15:22

Da possessore di V30 spero facciano un bel passo in avanti, ma non solo come caratteristiche dei device ma anche come supporto aggiornamenti.. vorrei che Lg fosse piu presente verso i propri clienti anche dopo l’acquisto di un loro prodotto. Già sto per vendere il V30 perciò vediamo se riescono a convincermi a continuare la serie.. (soprattutto per il prezzo)

Rispondi
Avatar
AlisGelida 23 Agosto 2018 at 15:58

Spero con tutto il cuore che tornino ad LCD o aggiornino la tecnologia OLED in modo che tu possa fare anche il salto avanti sul display: quello di V30 è stato un disastro.

Rispondi
Avatar
Ga_tech 24 Agosto 2018 at 10:17

Concordo sul oled, i super amoled di Samsung ad esempio hanno meno problemi ma cmq sono tutti a rischio burn-in, perciò se riuscissero a fare un ips superiore e con qalche chicca in piu sarebbe già cosa gradita, un po come G7.

Rispondi
Avatar
AlisGelida 23 Agosto 2018 at 15:57

Con qualche macchietta verde in meno si spera

Rispondi
Avatar
Guerz86 23 Agosto 2018 at 16:00

ahhhahahahhaaha aspettavo il tuo commento

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più