Curiosità Leaks

LG G7 ThinQ – Ecco il pannello frontale col notch!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

LG, la grande assente al Mobile World Congress 2018, sembra quasi pronta per portare sul mercato il suo prossimo top di gamma della serie G, parliamo ovviamente di LG G7 ThinQ ( suffisso nato con il V30s ) .

Si sa ormai abbastanza del prossimo telefono di LG, sappiamo ad esempio che erediterà il suffisso ThinQ a testimoniare la presenza della “AI” di LG, che ha debuttato quest’anno con il V30s. Ma, sopratutto, sappiamo che LG abbraccerà un design ispirato da iPhone X, come gran parte del mercato Android ha fatto quest’anno.

Non stupisce quindi vedere le prime foto rubate mostrare il famoso “notch” sulla parte superiore del display.

Lg G7

LG G7 avrà il notch! Ormai non è più un segreto

Anche le caratteristiche tecniche non dovrebbero stupire troppo, LG abbandona l’idea di fare un “G” con hardware superato, come ad esempio G6 l’anno scorso, ma decide di aspettare per poter tirare fuori un vero top di gamma dal cilindro.

Parliamo di un dispositivo con a bordo lo Snapdragon 845, 4 GB di memoria RAM, 64 GB di memoria utente( speriamo espandibile), ancora sconosciute le capacità fotografiche ed altre cosucce, ma siamo sicuri al 100% che sarà certificato IP contro i liquidi, le dimensioni dovrebbero essere  153.2 × 71.9 × 8.2mm.

Il display, vero fiore all’occhiello del telefono, sarò un pannello da 6.1″ dotato di tacca( Notch), alcuni rumors suggeriscono si tratti di un unità LCD per contenere i costi.

Un altra novità interessante riguarderà la presenza di un tasto dedicato per ThinQ, un po come già visto su Galaxy S8/S9 e il tasto Bixby, speriamo ovviamente che almeno l’assistente di LG serva a qualcosa nel nostro paese.

LG G7 LG G7

Concludiamo l’articolo mostrandovi delle immagini esclusive provenienti dal portale TechRadar che mostrano un prototipo americano di LG G7 ThinQ , nome in codice LG-G710TM, in funzione, con tanto di case carro armato per nasconderne il design finale, che comunque non dovrebbe essere una novità.

Via TechRadar

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più