Android Leaks

Il prossimo OnePlus potrebbe essere dotato di memorie UFS 3.0

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Quando si parla di OnePlus non si può non enfatizzare il fulcro dell’esperienza d’uso dei dispositivi di questa compagnia: la velocità. Si sa, ormai da qualche anno OnePlus stabilisce il record di velocità degli smartphone Android grazie ad un’ottimizzazione piuttosto spinta del software (almeno in superficie).

Questo fattore, accompagnato da sempre ad una scheda tecnica di primo livello, ha fatto sì che la nomea di OnePlus in ambito prestazioni andasse via via sempre crescendo, e con ottime ragioni! Ancor oggi è difficile trovare uno smartphone Android che dia la stessa impressione di velocità fornita da un OnePlus 6/6T, pur avendo specifiche tecniche superiori (ad esempio Huawei Mate 20 Pro).

OnePlus, però, sembrerebbe essere intenzionata ad alzare ulteriormente il tiro, introducendo nel prossimo dispositivo le nuove memorie con standard UFS 3.0. Il fattore memorie viene spesso sottovalutato durante la valutazione delle performance di un dispositivo mobile, ma in realtà esso rappresenta uno dei punti più importanti.

ONEPLUS 7 POTREBBE ESSERE DOTATO DI MEMORIE UFS 3.0

OnePlus 6T, l’ultimo top di gamma della casa cinese

Dopo l’introduzione dello standard UFS, infatti, si è visto un miglioramento radicale delle prestazioni dei dispositivi mobili, grazie all’incremento delle velocità di lettura/scrittura della memoria interna. Un po’ come sui PC dotati disco SSD, una memoria più veloce permette un caricamento più rapido dei dati relativi alle applicazioni ed al sistema operativo, riducendo quindi i tempi di reazione dello smartphone.

Secondo alcuni rumors infatti, il prossimo smartphone della casa cinese controllata da BBK dovrebbe arrivare sul mercato non solo dotato di Snapdragon 855, ma anche delle nuove memorie UFS 3.0, che dovrebbero portare la velocità di lettura sequenziale nell’ordine dei moderni SSD NVMe (circa 2000 MB/s). Un miglioramento notevole rispetto agli attuali 800 MB/s offerti dalle memorie UFS 2.1, che sono comunque sufficienti a garantire ottime prestazioni.

Queste informazioni sono state diffuse dal famoso leaker Ice Universe, che con un tweet sul suo account ha pubblicato uno screenshot che mostra appunto un benchmark della memoria affermando “You can look forward to The Next OnePlus”.

https://twitter.com/UniverseIce/status/1081933908466294785/photo/1

Le memorie UFS 3.0 sono attualmente in fase di sviluppo nei laboratori di ricerca Samsung. Samsung è infatti l’azienda che ha fondato lo standard UFS, portando sui dispositivi mobile delle prestazioni lato storage simili a quelle che si possono ottenere su di un PC. Il primo dispositivo dotato di memorie UFS 3.0 potrebbe quindi essere Galaxy S10, che dovrebbe fare il suo debutto nei prossimi due mesi.

In ogni caso, siamo in attesa di ulteriori dettagli sul prossimo dispositivo OnePlus che, secondo le premesse, dovrebbe quindi essere un vero mostro di potenza.

Via: Phonearena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più