Huawei registra il brevetto per il nome Mate 20 e oltre!
Android Leaks Novità

Huawei registra il brevetto per il nome Mate 20 e oltre!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Durante la primavera di quest’anno [ot-link url=”https://consumer.huawei.com/it/”]Huawei[/ot-link], ha deciso di interrompere l’aumento a singola cifra della serie P, passando direttamente da P10 a P20, anche per simboleggiare il netto stacco rispetto ai precedenti modelli. Seguendo le orme della serie dedicata alla fascia consumer del mercato, anche la serie Mate dovrebbe passare ad una nuova numerazione. A seguire Mate 10 ci sarà quindi Mate 20.

Una conferma è arrivata proprio da [ot-link url=”https://euipo.europa.eu/ohimportal/it/home”]EIUPO[/ot-link] l’ufficio dell’unione europea che si occupa della registrazione dei brevetti. Ma Huawei non sì e limitata a registrare solamente il prossimo Mate 20.

Leggi anche: [ot-link url=”https://www.evosmart.it/android/il-re-dei-phablet-huawei-mate-20-pro/7612/”]Il re dei phablet? Huawei Mate 20 Pro[/ot-link]

[blockquote style=”1″]huawei si prepara al lancio del suo prossimo smartphone della serie mate, registrando presso gli uffici europei il nome di mate 20, ma non è da solo[/blockquote]

Huawei registra il brevetto per il nome Mate 20 e oltre!
Huawei registra il brevetto per il nome Mate 20 e oltre! | Evosmart.it

Stando ad alcuni rumor trapelati il mese scorso Huawei Mate 20, dovrebbe arrivare con un schermo, dotato di tecnologia AMOLED, molto più ampio rispetto ai suoi predecessori, arrivando ad una generosissima diagonale di 6,9 pollici. Ciò lo farebbe diventare a tutti gli effetti un phablet, andando quasi a scontrarsi con i tablet dello stesso produttore. Secondo la nostra fonte il motivo di questo aumento notevole di dimensioni sarebbe dovuto ai gusti dei clienti Cinesi, i quali preferiscono, più che in altre zone geografiche, terminali dotati di diagonali di schermo molto ampie.

Ma Huawei non si sarebbe limitata a registrare solamente il nome di Mate 20, infatti sono stati scovati in nomi dei prossimi terminali della serie Mate: Mate 30, Mate 40, Mate 50, etc. Andando avanti fino a Mate 90 con un incremento di una decina per ogni modello.

Huawei registra il brevetto per il nome Mate 20 e oltre!
Huawei registra il brevetto per il nome Mate 20 e oltre! | Evosmart.it

Quindi c’è la probabilità che Huawei abbia deciso di cambiare la numerazione dei propri dispositivi di punta spostandosi sull’ordine delle decine. In effetti però non si tratterebbe di certo del primo caso dato che già [ot-link url=”https://www.lg.com/it”]LG[/ot-link] con la sua serie V (tra l’altro diretta concorrente della serie Mate) adotta lo stesso tipo di numerazione. È possibile quindi che Huawei, anche con la serie P, segua la stessa numerazione chiamando il prossimo smartphone di questa famiglia P30? Per saperlo per certo dovremmo attendere la prossima primavera.

Via: [ot-link url=”https://www.gsmarena.com/huawei_patent_mate_20-news-32155.php”]gsmarena.com[/ot-link]

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più