Android Leaks Novità

Huawei Mate 20 Pro in un nuovo teaser: addio fotocamere a mo’ di semaforo?

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Il mese di Ottobre, almeno per gli appassionati di tecnologia, simboleggia la presentazione e il lancio al pubblico di molti smartphone e nuovi prodotti. I principali produttori svelano le loro ultime carte nascoste, cercando di sorprendere ancora e di concludere l’anno con dati economici soddisfacenti. Mentre la scorsa settimana è stata presentata la nuova line-up degli smartphone della mela morsicata, il mese prossimo vedrà protagonista brand come Google, Huawei e molti altri. Il brand cinese, infatti, ha fissato per il prossimo 16 Ottobre la presentazione del Mate 20 Pro, il nuovo smartphone top di gamma che andrà ad affiancare i già presentati P20 e P20 Pro.

TRE SENSORI FOTOGRAFICI DISPOSTI SECONDO FORMA QUADRATA. ADDIO SEMAFORO?

Nelle ultime settimane sono trapelate numerose informazioni e render riguardanti questo nuovo dispositivo che, ricordiamo, diventa l’erede di nome e di fatto di Mate 10 Pro, smartphone amato ed apprezzato dagli utenti. Uno dei rumor più palesi e chiacchierati riguardava la presenza del triplo sensore fotografico disposto secondo forma quadrata; elemento di rottura considerando la disposizione verticale adottata ad oggi dai principali produttori. La conferma di questa scelta arriva proprio dalla stessa Huawei che, durante la scorsa giornata, ha caricato un teaser ufficiale che, nella parte centrale, raffigura un quadrato con angoli smussati, richiamando la forma della fotocamera.

Questa strategia stilistica non dovrebbe interessare soltanto la variante Pro ma anche quella “tradizionale“, con l’unica differenza nelle specifiche tecniche e nella grandezza del display. Durante lo svolgimento di IFA 2018, infatti, erano emersi in rete alcuni scatti rubati raffiguranti proprio Mate 20 e, per quanto non definiti, permettevano di intuire una combinazione di ben tre sensori fotografici disposti secondo forma quadrata.

NOTCH SEMPRE PRESENTE MA PER UNA BUONA CAUSA, ALMENO SUL PRO

Huawei Mate 20 Pro dovrebbe trascinarsi dietro una notch dalle dimensioni piuttosto importanti, giustificate dalla presenza di un sistema di riconoscimento facciale sviluppato dalla stessa casa cinese. La variante tradizionale, al contrario, dovrebbe integrare un notch “a goccia“, in stile Essential, per ospitare la sola fotocamera frontale.
Per tutti i curiosi e gli utenti interessati all’acquisto di questo nuovo dispositivo non rimane che attendere la presentazione prevista a Londra per il mese prossimo, sperando che questo cambiamento rappresenti finalmente una rottura rispetto ai design monotoni e copiati che hanno caratterizzato il mercato nell’ultimo periodo.

Via Weibo

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Avatar
AustJeozy 11 Maggio 2019 at 0:57

Cialis Markenpillen Order Amoxicillin Without Prescription Levitra Gebraucht [url=http://buycheapcial.com]cialis[/url] Does Cephalexin Contain Penicillin Baclofen En Ligne Canada

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più