Copertina LG G7 con logo google assistant
Android Leaks Novità

Evan Blass rivela in anteprima LG G7 ThinQ

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Quando le novità, scoperte in anteprima, diventano usuali, a quel punto ci si interroga sulla genuinità della fonte. Mi sto riferendo all’ennesima immagine “leaked” (fatta trapelare senza il consenso del proprietario) da Evan Blass, noto reporter, molto attivo su Twitter. Strategia di marketing?

In questo caso, a pochi giorni dalla presentazione ufficiale, Blass ha postato sul suo account un’immagine/render per la stampa di LG G7 ThinQ. La versione mostrata è nella colorazione argento/grigio, il design è piuttosto allineato al gusto estetico di questi ultimi mesi. Nella parte posteriore la fotocamera è in verticale, con 2 ottiche di differenti aperture focali (si evince dalla larghezza delle lenti) e poco più in basso il sensore d’impronte digitali.

Alla loro sinistra, il flash (che dall’immagini sembra non avere il doppio tono) e poco più sotto i vari sensori fotografici del caso. Gli spot di luce sui bordi, suggeriscono che la cover possa essere composta da un materiale particolarmente riflettente (vetro come per il V30 ed il G6?).

 

LG G7 ha un design allineato al gusto estetico attuale.

 

Design standard 2018 - punti chiave
Design standard 2018 – punti chiave

 

Nella parte frontale, in alto è presente la dentellatura che contiene i sensori, la capsula auricolare e la fotocamera frontale, mentre nella parte inferiore solo la cornice schermo, senza pulsante. Nel lato corto superiore, c’è il vano della Scheda SIM e lo spazio annesso per la Micro SD, mentre nel lato inferiore troviamo lo speaker audio, il microfono ed il jack 3,5 mm per le cuffie. Il collegamento dati avviene invece tramite una porta USB-C, mentre le varie antenne sono ripartite, 2 sopra e 2 nella parte inferiore.

LG ha voluto progettare un terminale solido ed dall’aspetto affidabile ed è per questo che quasi sicuramente monterà il processore top di gamma, Snapdragon 845 ed equipaggerà 6 GB di Ram, uno schermo da 6″ ed una batteria da 3.000 mAh. Oltretutto sarà presente la nuova intelligenza artificiale, ausilio all’utente, alla quale LG crede molto ma che deve ancora dimostrare la sua reale efficacia.

Per chi fosse interessato a scoprire il terminale, sappia che la presentazione ufficiale arriverà a breve, il 3 maggio infatti, in concomitanza tra Seoul e Sud Corea ed il 2 maggio a New York.

Via @Evleaks

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

2 commenti

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più