Leaks

Ecco altre informazioni su Snapdragon 8150

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Qualcomm ha deciso quest’anno di cambiare il sistema di denominazione dei propri processori, rinominando effettivamente quello che poteva essere Snapdragon 855 in Snapdragon 8150. Grazie ad alcuni rumors siamo già a conoscenza di qualche dettaglio che riguarda questo nuovo SoC di Qualcomm – per saperne di più leggi Cambio di nome in casa Qualcomm, addio Snapdragon 855: Snapdragon 8150 in arrivo – e quest’oggi altre conferme ci giungono grazie a Meizu.

Il probabile successore di Meizu 16 (Meizu 16S) dovrebbe infatti essere uno tra i primi device ad integrare il nuovo processore di casa Qualcomm, e grazie ad un leak di un media cinese, abbiamo oggi ricevuto alcune conferme riguardo a questo nuovo SoC. Il processore del SoC Snapdragon 8150 sarà con tutta probabilità un octa-core composto da 4 core Cortex-A76 e 4 core Cortex-A55, rispettivamente le due nuove architetture high e low performance presentate da ARM.

SNAPDRAGON 8150 È SEMPRE PIÙ VICINO

Grazie ad un miglioramento architetturale Qualcomm dovrebbe quindi essere in grado di raggiungere una maggior efficienza del chip, aumentando quindi il livello di prestazioni erogate. Inoltre, la grandezza del Die (il chip in silicio che contiene la circuiteria del processore) dovrebbe salire a 12.4 x 12.4 mm. Il nuovo SoC dovrebbe essere annunciato ed ufficializzato nel mese di dicembre direttamente dal chipmaker americano, e potrebbe arrivare nei primi mesi del 2019 sulle prime offerte top di gamma del nuovo anno.

Qualcomm è ormai da anni leader di mercato nella produzione di processori e chip per l’uso all’interno di dispositivi mobili, anche se di fatto continua a rimanere inferiore in termini di efficienza alle proposte presentate, ad esempio, da Apple. Speriamo che quest’anno, grazie all’introduzione di Snapdragon 8150, Qualcomm sia in grado di recuperare un po’ di “terreno prestazionale” ormai perso a causa della continua innovazione in ambito chip della casa di Cupertino, che possiede ormai da anni un dipartimento aziendale dedicato interamente alla progettazione di design CPU efficienti per i propri dispositivi mobili.

Via: GSMArena

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più