Unboxing del nuovo Xiaomi 6x
Android Leaks Xiaomi

Ecco a voi i prossimi dispositivi Global di casa Xiaomi

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Dal suo arrivo nel nostro territorio, Xiaomi si è sempre impegnata a proporre i suoi dispositivi anche nella variante Global, completa di tutte le bande disponibili, e destinate quindi al mercato internazionale. A confermare questo c’è pervenuto un foglio Excel con sopra indicati i prossimi dispositivi della casa cinese destinati ad essere riproposti nella variante Global, preannunciando così il loro arrivo sul nostro mercato.

Sicuramente i due device che saltano subito all’occhio sono rispettivamente il Mi A2 Lite ed il Mi A2. Partendo dal primo, analizzando le specifiche tecniche, sembra proprio trattarsi della variante entry-level del Mi A2, la cui certificazione TENAA è trapelata in rete nelle scorse settimane. Sotto la scocca troviamo infatti un SoC Qualcomm Snapdragon 625, accoppiato alla GPU Adreno 506 mentre, passando ai tagli di memoria, esattamente come sul Redmi Note 5, Xiaomi proporrà nella variante Global la sola versione dotata di 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna. Il reparto fotografico è caratterizzato da un doppio sensore posteriore da 12 + 5 megapixels ed una frontale da 5 megapixels, mentre ad alimentare il tutto troviamo una batteria da ben 4.000 mAh.

Leggi anche: Xiaomi MI A2 Lite svelato dalla certificazione!

Mi A2 riprende invece a piene mani le specifiche tecniche viste sul Mi 6X (esattamente come nel caso del Mi A1 con il Mi 5X). Il processore adottato è infatti il ben più potente Qualcomm Snapdragon 660, batteria da 3.010 mAh ed un comparto fotografico caratterizzato da un doppio sensore posteriore da 12 + 5 megapixels ed una fotocamera frontale da ben 20 MP.

Passando invece agli ultimi due stiamo parlando del Redmi 6 e del Mi 8, le cui specifiche tecniche sono ormai note a tutti. Redmi 6 è infatti la nuova proposta entry level della casa cinese, caratterizzata dall’adozione di un SoC Mediatek 6762, 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Il coparto fotografico è il medesimo del Mi A2 Lite, mentre la batteria passa a 3.000 mAh. Xiaomi Mi 8 è invece il nuovo top di gamma dotato del sofisticato sistema di riconoscimento facciale 3D, oltre che dal processore Snapdragon 845, e di un comparto fotografico che dai primi test effettuati risulta ai vertici della categoria. Per quanto riguarda quest’ultimo ci dovremo accontentare (almeno inizialmente), della sola varinate dotata di 6 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna.

Siete pronti a mettere le mani su questi dispositivi?

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più