IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro
IFA 2019 Novità Smart living

IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro

STIMA TEMPO DI LETTURA: 9 min

Oggi, con il lancio dei nuovi auricolari True wireless stereo Huawei FreeBuds 3, Huawei, azienda leader nel settore della tecnologia, inaugura una nuova strategia nel settore audio, rivolta al mercato audio premium. Grazie al nuovo chip Kirin A1, le nuove Freebuds 3 inaugurano l’era del suono intelligente.

Il chip Kirin A1 installato in questi nuovi auricolari Huawei grazie ad un approccio tecnologicamente avanzato offre sonorità superiori, abbinando eccezionali tecniche di elaborazione del suono digitale con un driver ad alta sensibilità, finemente sintonizzato per offrire musica e riproduzione vocale spettacolari.

IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro
IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro | Evosmart.it

Leggi anche:

Inoltre, il nuovo suono intelligente alimentato dal chip Kirin A1 vanta moltissime altre caratteristiche di qualità superiore, come la connettività semplice e stabile, latenza ultra bassa e un approccio completamente nuovo al controllo del rumore.

Progettare un nuovo suono intelligente: il chip HUAWEI Kirin A1

Il chip Kirin A1 è il primo chip appositamente progettato per il mercato degli accessori audio e wearable. Kirin A1, a fronte di un ingombro assolutamente ridotto di 4,3 mm x 4,4 mm, è in grado di elaborare compiti complessi in modo efficiente e potente.

Leggi anche: IFA 2019 | Due nuovi colori per il P30 Pro

Come primo chip indossabile BT 5.1 e BLE 5.1 ​​al mondo, Kirin A1 garantisce alle FreeBuds 3 una stabilità e facilità di connessione senza precedenti. Insieme all’algoritmo di selezione del segnale Bluetooth di nuova generazione, creato dalla tecnologia adattiva di salto di frequenza intelligente, il chip può identificare in maniera dinamica le bande di frequenza interessate dal segnale a 2,4 GHz come il Wi-Fi, passando in automatico a canali free. Questogli consente di adattarsi rapidamente ai cambiamenti ambientali, evitando al massimo ogni tipo di interferenza.

IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro
IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro | Evosmart.it

Il Bluetooth a doppio canale isocrono di Huawei, consente agli auricolari wireless di riprodurre un vero suono stereo, permettendo a ciascun auricolare di collegarsi contemporaneamente, ma in maniera indipendente. La tecnologia dual-channel sviluppata da Huawei consente infatti alle due cuffie di ricevere rispettivamente i canali audio sinistro e destro direttamente da un dispositivo intelligente, facilitando la comunicazione diretta tra il device e le due cuffie senza interferenze. La modalità di trasmissione sincrona a doppio canale auto-sviluppata mantiene la latenza ultra-bassa fino a 190ms, rendendo FreeBuds 3 le auricolari wireless perfette anche per gli appassionati di gaming che desiderano un ritornoacustico istantaneo per un’esperienza di gioco ancora più coinvolgente.

Il nuovo design ispirato alla natura

I nuovi HUAWEI FreeBuds 3 sono alloggiati in una custodia di ricarica rotonda, progettata appositamente per essere portata comodamente in tasca o nel palmo della mano.

Grazie alla caratteristica forma curva e ergonomica con un design naturale queste nuove cuffie aderiscono perfettamente al padiglione auricolare, permettendo un utilizzo prolungato in assoluto comfort. Eleganti e con ottime rifiniture, per un design minimale ma moderno, le nuove HUAWEI FreeBuds 3 sono disponibili in nero lucido e bianco lucido.

Lo studio di nuove soluzioni in campo estetico, ergonomico e acustico ha permesso di realizzare il Dolphin Bionic Design per HUAWEI FreeBuds 3: ispirato alla naturale curvatura della cavità vocale di un delfino, questa particolare conformazione aiuta a focalizzare e modulare il suono. Questo, combinato con la capacità di allocarsi leggermente più in profondità nel cavo auricolare, fornisce un miglioramento percepibile nella qualità del suono.

Un approccio intelligente alla cancellazione del rumore

Grazie alla potenza del chip HUAWEI Kirin A1, sarà possibile colmare il divario tra l’ingegneria avanzata dei chip e la possibilità di sviluppare con essi un suono di alta qualità: per lavorare in questa direzione Huawei ha sviluppato un avanzato processore di segnale audio digitale per il chip Kirin A1. Migliore sul mercato per elaborazione frequenza audio a velocità fino a 356 MHZ, il suo algoritmo noise cancelling 3A ancora più preciso consente a HUAWEI FreeBuds 3 di ridurre efficacemente il rumore ambientale in tempo reale, per consentire un ascolto superiore e chiamate audio di qualità.

HUAWEI FreeBuds 3 sono i primi auricolari TWS Open-fit che supportano sia la riduzione del rumore delle chiamate che la cancellazione del rumore attiva in tempo reale. Simulando il processo di passaggio del suono nel nostro canale uditivo, la frequenza di uscita e l’intensità del segnale di riduzione del rumore sono regolate per le diverse forme del condotto auricolare, ottenendo così un eccellente effetto di riduzione del rumore attivo.

Toccando due volte l’auricolare sinistro per attivare / disattivare la funzione ANC, è possibile ascoltare musica con qualità cristallina anche nella metropolitana affollata o in un ristorante rumoroso.

Studio-Quality Sound e bassi potentissimi

Il driver dinamico da 14 mm ad alta precisione e alta sensibilità in HUAWEI FreeBuds 3 è stato accuratamente messo a punto per consentire a ogni nota di essere riprodotta al meglio. Un potente sistema di riproduzione dei bassi è presente in ogni auricolare. Ogni frequenza e intensità di suono viene riprodotta al meglio, per una qualità di ascolto come in studio.

Leggi anche: IFA 2019 | Il Kirin 990 è il primo SoC ad avere modem 5G integrato

Una batteria progettata per durare tutto il giorno

La custodia FreeBuds 3 è dotata di funzionalità di ricarica wireless e può essere caricata sia da caricabatterie wireless sia da smartphone che supportano il reverse charging.

Grazie al consumo energetico altamente efficiente del chip Kirin A1, HUAWEI FreeBuds 3 è in grado di fornire quattro ore di riproduzione da una singola carica e un totale di 20 ore se utilizzato insieme alla custodia di ricarica.

Huawei Wifi Q2 Pro

IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro
IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro | Evosmart.it

HUAWEI WiFi Q2 Pro garantisce un’ampia copertura in aree con segnale debole come, per esempio, una casa spaziosa e a più piani. La combinazione tra la selezione automatica dual-band, il roaming senza interruzioni e l’ottimizzazione automatica dei canali, mira ad offrire agli utenti di Q2 Pro un’esperienza Wi-Fi intelligente in ogni angolo della casa.

Gigabit PLC networking: copertura a banda larga di 200 Mbps

Il moltiplicarsi delle connessioni a banda larga fino a 200 Mbps e oltre, insieme al crescente numero di Smart Device nelle abitazioni private, ha causato un forte aumento del traffico di trasmissione sui principali canali di segnale.

Come router Huawei di terza generazione, HUAWEI WiFi Q2 Pro si concentra sulla risoluzione dei problemi di interferenza che si verificano durante la trasmissione del segnale di rete. L’utilizzo delchip modem PLC gigabit di Huawei e la tecnologia PLC Turbo riduce sostanzialmente il rumore del segnale e migliora la qualità delle comunicazioni tra la base e le unità satelliti. Rispetto al suo predecessore, HUAWEI WiFi Q2 Pro assicura velocità di rete significativamente più elevate e minore latenza.

IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro
IFA 2019 | Huawei presenta le Freebuds 3 e il WiFi Q2 Pro | Evosmart.it

Inoltre, la versione 3 Pack Hybrid di HUAWEI WiFi Q2 Pro utilizza la tecnologia Wi-Fi a 5 GHz mesh e la rete ibrida di PLC e reti Wi-Fi per offrire velocità di connessione teorica fino a 1.867 Mbps, rendendolo il prodotto ideale per le case con accesso a banda larga veloce.

Copertura Wi-Fi per tutta la casa, con plug-and-play senza problemi

Oltre all’aumento delle prestazioni di rete del 50%-120%, HUAWEI Q2 Pro eredita la funzione plug-and-play del suo predecessore e consente di collegare fino a 15 unità per ogni base configurata, superando di gran lunga il numero di router secondari supportati da prodotti simili. Questo assicura un potente segnale WiFi in ogni angolo della casa, anche di quelle più spaziose.

Al fine di fornire una connessione Wi-Fi intelligente, HUAWEI WiFi Q2 Pro supporta la selezione automatica dual-band e il roaming senza interruzioni, collegando automaticamente gli utenti all’hotspot e alla banda di frequenza con il segnale più forte e ottimizzando, inoltre, i canali Wi-Fi per prevenire interferenze dai segnali vicini.

Per una configurazione ancora più agevole, la tecnologia di identificazione automatica delle porte di rete evita agli utenti di confondersi con le porte WAN e LAN. Inoltre, il nuovo router può ottenere automaticamente la password Wi-Fi dal vecchio router quando è connesso, per accedere direttamente a Internet.

Prezzo e Disponibilità

Huawei Q2 Pro sarà disponibile in Italia nei maggiori punti vendita di elettronica di consumo a partire dal 10 ottobre ad un prezzo consigliato di 229,9€ per la versione 1+2 e 169,9€ per la versione 1+1.

Fonte

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più