Guide e Tutorials Leaks e Curiosità Novità

Green Pass: cos’è e come funziona l’app “Verifica C19”

App Verifica C19

Il Green Pass è oggetto di qualche critica in questi ultimi periodi. Dal 6 agosto sarà doveroso avere la certificazione verde per poter entrare in diversi luoghi chiusi. Ma come verrà verificato il Green Pass? Come faranno i titolari delle varie attività a controllare la Certificazione? Esiste un’app che si chiama Verifica C19 che aiuterà moltissimi a controllare e valutare tutti i clienti. Scopriamo insieme come funziona.

Leggi anche:

App Verifica C19
App Verifica C19

COME VERIFICARE LA VALIDITÀ DEL GREEN PASS

Grazie a questa Certificazione Verde sarà possibile entrare in diversi luoghi chiusi e godersi dei tranquilli giorni di vacanza. Ma come faranno i ristoratori a controllare i propri clienti? Semplice, utilizzeranno l’app apposita Verifica C19 che aiuterà i responsabili dei locali a verificare le persone che possiedono il Green Pass.

App Verifica C19
App Verifica C19

Il Governo sta per ufficializzare le modalità di controllo e di validità del Green Pass attraverso il nuovo decreto Draghi. La nuova normativa prevede l’utilizzo dell’app Verifica C19 che è stata sviluppata dal Ministero della Salute attraverso Sogei.

L’app sarà nazionale e l’unica certificata. Verifica C19 dovrà essere installata su un dispositivo mobile come uno smartphone o un tablet. Quest’app darà la possibilità di verificare l’autenticità del Green Pass in modalità offline e senza inserire informazioni personali sul dispositivo del verificatore.

Come funziona Verifica C19

Il controllo del Green Pass tramite l’app apposita è molto semplice: la certificazione viene richiesta dal verificatore (il proprietario del locale)  e il cliente dovrà mostrare il relativo QR Code (cartaceo o digitale). A questo punto, l’app Verifica C19 leggerà il QR Code, leggerà le informazioni e procederà con il controllo.

L’app mostrerà al proprietario la validità del Green Pass insieme al nome, cognome e la data di nascita dell’intestatario. A questo punto, il cliente potrà entrare nel locale e, se il proprietario riterrà necessario, dovrà esibire un documento di riconoscimento valido per verificare i dati.

Chi utilizza l’app Verifica C19

La nuova app per verificare il Green Pass può essere utilizzata da:

  • i pubblici ufficiali nell’esercizio delle relative funzioni
  • Il personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi iscritto nell’elenco di cui all’articolo 3, comma 8, della legge 15 luglio 2009, n. 94.
  • I soggetti titolari delle strutture ricettive e dei pubblici esercizi dove per l’accesso è necessario il possesso di certificazione verde covid-19, nonché i loro delegati.
  • Il proprietario di luoghi o locali presso i quali si svolgono eventi e attività dove per partecipare è necessaria la Certificazione Verde
  • I gestori delle strutture che prestano servizi sanitari, socio-sanitarie e socio-assistenziali dove per entrare è necessario il Green Pass.

L’app ha anche la funzione di valutare se il Green Pass esibito è fasullo e, quindi, non valido oppure se non è ancora valido o scaduto.

Via: Smartworld

 

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più