Motorola Edge
Android Leaks Novità

Motorola “Nio” in fase di test con display a 105 Hz

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Dopo il suo primo rientro nella fascia premium, Motorola si starebbe preparando per il lancio di un successore degli attuali Edge. Secondo quanto riportato da TechnikNews, Motorola dovrebbe lanciare nel primo trimestre del 2021 un nuovo smartphone appartenente alla fascia alta del mercato.

Leggi anche: Illumina la notte con il nuovo moto e7

MOTOROLA “NIO” IN ARRIVO NEL 2021 CON SNAPDRAGON 865

Qualcomm presenta Snapdragon 865 e 765: il futuro del 5G

Lo smartphone è stato intercettato dal portale tedesco con il nome di Motorola XT2125 e porta il nome in codice “Nio”. TechnikNews ne ha anche stilato una scheda tecnica quasi completa, anche se mancano alcuni dettagli importanti come la diagonale del display.

Quest’ultimo avrà sempre un display con risoluzione Full HD+ (1080 x 2520) ed un refresh rate ad almeno 90 Hz. Secondo quanto riportato da Adam Conway di XDA Developers, Motorola starebbe addirittura testando un refresh rate di picco pari a 105 Hz. Una soluzione insolita in ambito smartphone, molto probabilmente si tratta solo di uno stress test mentre sul mercato vedremo un display con il ‘solito’ refresh rate a 90 Hz.

Sempre secondo TechnikNews all’interno del nuovo smartphone dovrebbe essere presente lo Snapdragon 865, ma si tratta di un rumor non ancora confermato. Si partirà dal taglio di memoria base con 128 GB e 8 GB di RAM, c’è anche la possibilità che esca una variante con 256 GB di memoria interna e 12 GB di RAM.

Motorola Edge+
Motorola ‘Nio’ presenta un reparto fotografico insolito per la fascia top | Evosmart.it

Nessuna informazione sulla batteria, ma vengono forniti dettagli molto specifici sulle fotocamere utilizzate su questo smartphone. Sembra abbandonata l’idea di utilizzare la 108 MP di Samsung, al suo posto ci sarà un sensore da 64 MP di Omnivision.

Ad accompagnarlo ci saranno un sensore da 16 MP con ottica grandangolare ed un sensore da 2 MP per la profondità di campo, anch’essi verranno forniti da Omnivision. A chiudere il comparto fotografico invece ci pensa la doppia fotocamera anteriore che include un sensore principale, sempre di Omnivision, da 16 MP ed un sensore Samsung da 8 MP con ottica grandangolare.
Motorola “Nio” debutterà con Android 11 preinstallato, sarà quindi il primo smartphone dell’azienda a debuttare con l’ultima release di Android già a bordo.

MOTOROLA “NIO” SOSTITUIRÀ MOTOROLA EDGE+? FORSE NO

Si tratta però di una dotazione tecnica inusuale anche se confrontata a quella degli attuali Motorola Edge, soprattutto guardando al comparto fotografico. Diversamente da quanto anticipato dalle nostre fonti ci sembra difficile parlare di un vero e proprio flagship, è plausibile che si tratti di una nuova serie di “flagship killer”. Vi aggiorneremo appena arriveranno ulteriori notizie.

Via: Gizmochina

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più