Xiaomi Black Shark
Android Curiosità Xiaomi

Xiaomi Black Shark 2 appare in un video

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Dopo Razer, Xiaomi è stata una delle aziende che hanno creduto fin da subito nel mercato dei Gaming phone, lanciando ad aprile il suo Black Shark. Lo smartphone, caratterizzato da un design davvero molto aggressivo, propone una scheda tecnica da primo della classe oltre ad alcune accortezze tecniche degne di nota.
Leggi ancheRecensione Xiaomi Black Shark – Perché sceglierlo?

Black Shark 2 spunta in un video

Sta per arrivare sul mercato Black Shark 2, il prossimo protagonista di casa Xiaomi che verrà lanciato anche in Europa. Diversi rumors delle scorse settimane circolati sul web, ci fanno capire quanto siano veritieri. Oggi, lo smartphone spunta un video, ci viene mostrato il retro di esso che non può decisamente passare inosservato.

La particolarità principale che salta all’occhio è principalmente incentrata sul logo, che rimane posizionato al centro , come siamo abituati a vederlo, ma del tutto accentuato dalle luci laterali che lo rendono ancor più luminoso.
Le linee generali dello smartphone riprendere a piene mani quelle del suo predecessore, con una scocca posteriore in metallo, caratterizzata da un design davvero accattivante oltre che dalla presenza del logo RBG posto nella parte centrale. Continuando ad analizzare la parte posteriore, possiamo notare come il sensore di impronte sia stato spostato al di sotto di un doppio sensore fotografico posto in verticale (ricordiamo che l’attuale Black Shark ha il sensore di impronte posizionato nella parte frontale). Con questa mossa, la casa cinese potrà finalmente ottimizzare le cornici dell’ampio display da 5.99″.
Il video non ci mostra la parte frontale dello smartphone, quindi non possiamo trarre delle conclusioni precise e affrettate, non possiamo dedurre che ci sia la probabile presenza di un Notch, ma nemmeno escluderla. L’unica cosa da fare è aspettare il suo lancio ufficiale che avverrà a breve, nel quale scopriremo anche le specifiche tecniche.
Per ora potete osservarlo in questo video.
Fonte: Slashleaks

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più