logo whatsapp copertina
Curiosità

WhatsApp vi potrebbe truffare: coinvolti TIM, Iliad, Tre e Wind

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

WhatsApp è sicuramente il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato, almeno nel nostro paese, tuttavia questo non è sicuramente sempre un bene, in quanto la diffusione a macchia di un dato servizio o software comporta la nascita di gruppi di malintenzionati che intendono usare questi mezzi a danni di utenti ignari di tutto. Questa volta, nel mirino di alcuni malintenzionati sono finiti i clienti degli operatori Iliad, TIM e Wind Tre, che hanno ricevuto un messaggio su WhatsApp dove si parlava della possibilità di ricevere 5 € di credito gratuitamente.
Il messaggio si è però rivelato essere una truffa, con gli utenti che si sono ritrovati un servizio in abbonamento attivato dopo aver cliccato sul link corrispondente, un servizio a pagamento che veniva attivato sul numero del malcapitato dopo aver seguito una guida che prometteva la ricezione di 5 € di ricarica gratuitamente. Gli utenti malcapitati si sono quindi visti prosciugare il credito in pochi minuti, dopo l’attivazione di un servizio a pagamento non desiderato.

WHATSAPP: TRUFFA IN RETE


Con questo vogliamo informarvi e dirvi di fare molta attenzione alle cosiddette catene che girano sul web, in quanto potrebbero tranquillamente nascondere insidie di questo tipo. Quindi, se non siete assolutamente sicuri della provenienza dei contenuti, evitate di consultarli, in quanto potrebbe capitare una cosa del genere anche a voi stessi. Nel caso dovesse succedere, potrete procedere a contattare l’operatore per richiedere un rimborso e la relativa disattivazione dei servizi attivati senza autorizzazione.
Non è la prima volta che capita una cosa del genere: milioni di pagine web nascondono annunci pubblicitari che contengono insidie di questo tipo, quindi ricordate che è necessario navigare responsabilmente, facendo attenzione a tutto ciò che può sembrare troppo bello per essere vero, perché probabilmente è proprio così. Detto questo, non sembra che il numero di utenti coinvolti sia particolarmente grande, ma facciamo un appello a tutti i nostri lettori, dicendo di prestare assoluta attenzione!

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

1 commento

WhatsApp si mobilita contro le fake news - Evosmart.it 4 Dicembre 2018 at 9:01

[…] Leggi anche WhatsApp vi potrebbe truffare: coinvolti TIM, Iliad, Tre e Wind. […]

Rispondi

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più