Curiosità Social & Community

WhatsApp si mobilita contro le fake news

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Parte dall’India, e non casualmente, la campagna di WhatsApp sulla sensibilizzazione contro le fake news. Al via una serie di spot (saranno tre)  per informare gli utenti e per ridurre la circolazione di false notizie che sembra essere un fenomeno dilagante in questo paese.

Numeri alla mano, WhatsApp è il servizio di messaggistica più usato al mondo con 1,5 miliardi di utenti mensili. Pertanto sono frequenti i casi in cui si sente di fake news comparire tra le chat. Non solo in India ovviamente: il problema riguarda tutti i paesi in cui il servizio è attivo (Italia compresa).

Leggi anche WhatsApp vi potrebbe truffare: coinvolti TIM, Iliad, Tre e Wind.

Dicevamo che la scelta di partire dall’India non è stata casuale: a causa di falsi video con oggetto dei linciaggi, e del successivo scalpore derivato, il governo locale ha spinto WhatsApp a ricorrere a misure per contrastare il fenomeno. E’ stato imposto un limite all’invio di news e sono stati creati annunci mirati dedicati sia alla stampa che alle radio.

Condividi la gioia, non i rumor

Della durata di un minuto, gli spot avvertono gli utenti di valutare con attenzione ogni messaggio ricevuto e non guardare solo l’eventuale clamore dello stesso.

La campagna di sensibilizzazione avrà visibilità su tutti i media: TV, YouTube e Facebook. Per di più WhatsApp, sul proprio sito, ha creato una pagina con lo scopo di dare informazioni e consigli su come stare in guardia da questo fenomeno.

Al grido di condividi la gioia e non i rumor l’India sarà, probabilmente, tra i primi paesi a trovare una soluzione reale e concreta contro chi diffonde false informazioni. Uno dei motivi di diffidenza nei confronti del web da parte di molti, si spera, potrebbe avere vita breve.

Siete d’accordo? C’è bisogno di sensibilizzazione su questo argomento anche nel nostro Paese?

Fateci sapere la vostra opinione nel box dei commenti.

 

Fonte TheNextWeb

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più