Curiosità

Sicurezza stradale – In Francia la prima App per isolare lo smartphone mentre si guida!

STIMA TEMPO DI LETTURA: 2 min

Purtroppo la distrazione alla guida rimane ancora una delle principali cause degli incidenti stradali. Nonostante l‘inasprimento delle sanzioni per l’utilizzo del cellulare mentre si è al volante e l‘incremento dei controlli, ancora oggi troppi di noi guidano maneggiando un device pensando che tale atteggiamento non sia nocivo ne per sè stessi, ne tantomeno per gli altri.

Sicurezza alla guida | Evosmart.it
Sicurezza alla guida | Evosmart.it

In Francia nasce Mode Conduite

Già da diversi anni alcune case automobilistiche avevano in progetto di inserire un blocco al funzionamento degli smartphone una volta in auto, ma tutto si è sempre fermato allo stato embrionale. Infatti a tutt’oggi nessuna auto in produzione ha un sistema a bordo che quantomeno segnali attraverso allert sonori l’utilizzo dello smartphone durante la guida. In barba a tutto questo i nostri cugini transalpini hanno ben pensato di creare direttamente un’applicazione che facesse questo, aggirando quindi le lungaggini di una progettazione su larga scala effettuata da qualche casa automobilistica.

E’ notizia recente infatti, che l’ente governativo francese Sécurité Routière, praticamente il nostro ministero dei trasporti, ha reso disponibile una nuova applicazione, Mode Conduite, che isola il nostro device una volta entrati all’interno dell’abitacolo.

Mode Conduite | Evosmart.it
Mode Conduite | Evosmart.it

Mode Conduite | Come funziona?

Questa nuova applicazione, al momento disponibile unicamente per Android, in quanto iOS e Windows Mobile hanno già delle funzionalità simili, isola completamente lo smartphone durante il tragitto percorso in auto. Ma non solo!! Infatti risponde silenziosamente al posto nostro mediante messaggi predefiniti personalizzabili dall’utente! Naturalmente segnalerà all’utente tutti i messaggi, le chiamate e tutte le notifiche ricevute ma solo una volta arrivato a destinazione e dopo aver spento l’auto!! Questo porterà il guidatore a dedicarsi solo alla guida o quantomeno a non distrarsi a causa dello smartphone.

E in Italia???

Beh in Italia al momento non ci sono, e nemmeno si intravedono dei progetti di applicazioni similari, anche se sicuramente l’uso alla guida degli smartphone è un’annosa questione. Le ultime variazioni introdotte al codice della strada hanno inserito la facoltà da parte delle forze dell’ordine di analizzare gli smartphone degli utenti coinvolti in gravi incidenti.

Beh non credo che questa sia la strada giusta, in quanto l‘obbiettivo dovrebbe essere quello di prevenire che gli incidenti accadano e non quello di indagare a posteriori sulle cause che lo hanno provocato!

E voi cosa ne pensate?

 

Fonte: tomshw

 

 

 

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più