iPhone Xs e Xs Max introducono il Dual-SIM ma non in Italia
Apple Curiosità

iPhone Xs e Xs Max supportano il Dual-SIM ma non in Italia

STIMA TEMPO DI LETTURA: 3 min

Apple con iPhone Xs e Xs Max introduce per la prima volta il supporto Dual-SIM sui suoi smartphone, ma attenzione a esclusione della Cina gli iPhone venduti nel resto del mondo non avranno un Dual-SIM “reale”.

Leggi anche: [ot-link url=”https://www.evosmart.it/apple/apple-rimuove-iphone-se-e-iphone-6s-dalla-lineup/14920/”]Apple rimuove iPhone SE e iPhone 6s dalla lineup[/ot-link]

[blockquote style=”1″]per chi sperava finalmente di poter usare due sim contemporaneamente su un iphone avrà un brutta notizia il supporto al di fuori della cina è legato ad una e-sim[/blockquote]

iPhone Xs e Xs Max introducono il Dual-SIM ma non Italia
iPhone Xs e Xs Max introducono il Dual-SIM, ma al di fuori della Cina è il supporto da parte degli operatori alla eSIM | Evosmart.it

Se generalmente nel mondo Android gli smartphone con supporto Dual-SIM sono molto diffusi, nel mondo Apple invece è una novità. Ma Apple che finora ha ignorato questa esigenza da parte del mercato, ha deciso di accontentare finalmente questa fetta sempre più consistente di utenza. Ma come lo fa? Come al solito a modo suo e facendo andare in confusione i suoi utenti, quindi è il caso di fare un pò di chiarezza.

Innanzitutto negli iPhone venduti in Italia, così come nel resto del mondo a parte la Cina, NON potremo inserire fisicamente due SIM, questo perché lo slot è predisposto per una sola SIM fisica. Il supporto deve essere attivato tramite una sorta di SIM “virtuale” chiamata da Apple eSIM.

Sicuramente questo nome non vi suonerà di certo nuovo, questa funzione venne introdotta la prima volta su iPad per poi vederla nuovamente a bordo di Apple Watch serie 3 LTE (che infatti non arrivò in Italia per colpa del mancato supporto). Visto comunque che pochi minuti prima Apple aveva ufficializzato l’arrivo di Apple Watch serie 4 in versione LTE anche in Italia grazie a Vodafone, in molti hanno pensato che lo stesso supporto si sarebbe confermato anche per iPhone Xs e Xs Max, ed invece così non è stato. La lista completa dei Paesi con i loro relativi operatori conta a livello globale solo 10 nazioni tra cui è assente (ancora una volta) l’Italia, ecco a voi la lista completa:

  • Austria: T-Mobile
  • Canada: Bell
  • Croazia: Hrvatski Telekom
  • Repubblica Ceca: T-Mobile
  • Germania: Telekom e Vodafone
  • Ungheria: Magyar Telekom
  • India: Airtel e Reliance Jio
  • Spagna: Vodafone Spain
  • Regno Unito: EE
  • USA: AT&T, T-Mobile e Verizon
Il supporto a due SIM fisiche sarà presente solo negli iPhone venduti in Cina | Evosmart.it

Ma perché solo in Cina è presente un supporto con due SIM fisiche? In realtà probabilmente la volontà di Apple era di introdurre la eSIM anche in Cina, ma questo tipo di tecnologia non è ben vista dal governo Cinese. Le eSIM di fatto non sono facilmente tracciabili come le SIM fisiche le quali invece sono di proprietà delle compagnie di telecomunicazioni statali. Quindi Apple pur di non rischiare di perdere vendite importanti in un mercato grande come quello Cinese ha realizzato una versione apposta per questo mercato. Ma in Italia quanto dovremo aspettare? Difficile dirlo, questo dipende esclusivamente dalla volontà dalle compagnie telefoniche nostrane, potrebbero volerci mesi o anche anni.

Via: [ot-link url=”https://www.phonearena.com/news/The-iPhone-XS-eSIM-will-only-be-supported-in-10-countries-worldwide_id108856″]phonearena.com[/ot-link]

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARTI

Lascia un commento

* usando questo form aderisci all'archiviazione e la gestione dei tuoi dati da questo sito web.

Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua esperienza. Puoi modificare quando vuoi le tue preferenze. Accetto Leggi di più